Possibile il pignoramento da parte di una finanziaria creditrice di un veicolo di proprietà del debitore che è stato già sottoposto a fermo amministrativo da Agenzia delle Entrate Riscossione?

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!



Argomenti correlati:

Possiedo un’auto con un fermo amministrativo disposto dall’Agenzia delle Entrate Riscossione (AdER), valore attuale del veicolo circa 20 mila euro: ho anche un debito con una finanziaria che non riesco più a pagare e volevo sapere se la finanziaria creditrice può pignorare l’auto con il fermo amministrativo per debiti verso l’AdER riconducibile ad un debito esattoriale di 70 mila euro.

Il fermo amministrativo è come un’ipoteca: se la finanziaria pignorasse il bene sottoposto a fermo amministrativo e ne riuscisse (ipoteticamente) ad ottenere la vendita all’asta, il ricavato verrebbe assegnato prioritariamente all’Agenzia delle Entrate Riscossione, fino ad un valore di 70 mila euro ed il debito residuo resterebbe a carico del debitore.

Si tratterebbe, dunque di un’azione insensata da parte della finanziaria che, a fronte di significative spese di procedura, non otterrebbe alcun vantaggio dall’espropriazione e il debitore sottoposto ad azione esecutiva avrebbe più che validi motivi di opposizione all’espropriazione.

16 Agosto 2022 · Paolo Rastelli



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Possibile il pignoramento da parte di una finanziaria creditrice di un veicolo di proprietà del debitore che è stato già sottoposto a fermo amministrativo da Agenzia delle Entrate Riscossione?





Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!