Agente di una società di recupero crediti che scrive importi da rimborsare su whatsapp

Sono stato contattato da un famigerato agente di una società di recupero crediti il quale ha scritto su whatsapp l’importo del debito reclamato.

Volevo sapere se, non essendosi accertato chi ci fosse dall’altro lato del telefono, fosse passibile di denuncia per violazione della privacy e divulgazione di informazioni riservate.

Per denunciare alle forze dell’ordine un agente di recupero crediti che contatta il debitore via cellulare, con whatsapp o semplicemente a voce, basta semplicemente che il debitore asserisca, nella denuncia, che egli aveva già esplicitamente espresso all’addetto al contact center (o alla società di recupero crediti) la volontà di essere contattato esclusivamente via posta.

17 Dicembre 2018 · Simone di Saintjust



Condividi il topic dona e vota


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti