Il fermo amministrativo risale al 2007 ed io non sono più proprietario del veicolo

Sul sito Equitalia il fermo è indicato in data 2007, io non ho più quella macchina che è stata ceduta ad un concessionario quando ho acquistato la nuova 1 anno fà e non era gravata da fermo altrimenti penso non l'avrebbero presa indietro come usato.

La mia preoccupazione è che la pratica vada avanti fino ad arrivare ad importi esagerati ....

Grazie a chiunque possa consigliarmi, Vincent

Sul sito Equitalia il fermo è indicato in data 2007, io non ho più quella macchina che è stata ceduta ad un concessionario quando ho acquistato la nuova 1 anno fà e non era gravata da fermo altrimenti penso non l'avrebbero presa indietro come usato.

Si tratta di questione importante. Non può presumerlo, deve esserne certo. Perché se ha venduto l'auto con il fermo (cosa che non poteva fare) ed il nuovo proprietario non ne è al corrente, le conviene pagare subito la cartella esattoriale.

Qualora il fermo sia stato disposto dopo la vendita, l'errore non è suo e non ha alcuna responsabilità nei confronti dell'acquirente.

Potrà allora recarsi in Equitalia e chiedere di acquisire la relata di notifica del verbale e della cartella, per capire se ci sono margini per un eventuale ricorso.

5 ottobre 2011 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

fermo amministrativo

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Quando Equitalia può disporre il fermo amministrativo sul veicolo del debitore
Decorso inutilmente il termine 60 giorni dalla notifica della cartella esattoriale, Equitalia può disporre il fermo dei beni mobili del debitore o dei coobbligati iscritti in pubblici registri, dandone notizia alla direzione regionale delle entrate ed alla regione di residenza. La procedura di iscrizione del fermo di beni mobili registrati ...
Circolare con veicolo sottoposto a fermo amministrativo non è reato
La circolazione del veicolo sottoposto al fermo amministrativo, posta in essere dal proprietario di cui il bene è affidato in custodia, concreta l'ipotesi del reato di sottrazione di cose sottoposte a sequestro disposto nel corso di un procedimento penale o dall'autorità amministrativa, sanzionata dal codice penale (articolo 334). Tuttavia, secondo ...
Fermo amministrativo – è impugnabile il preavviso di fermo del veicolo di proprietà del debitore
È stata riconosciuta l'impugnabilità del preavviso di fermo di un veicolo dinanzi alla Commissione Tributaria. Il preavviso di fermo amministrativo è previsto dalla nota dell'Agenzia delle Entrate numero 57413/03, che impone ai concessionari di inviare al contribuente avviso di adempiere al pagamento delle somme indicate nel termine di venti giorni, ...
Fermo amministrativo su ciclomotore » Strappare i sigilli costituisce reato
Se, dopo aver subito il fermo amministrativo sul proprio ciclomotore, ci si appresta a strappare i sigilli, si commette un reato penale. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione la quale, con la pronuncia 37533/13, ha sancito che: È stato già definitivamente affermato da questa Suprema Corte con decisione delle ...
Fermo amministrativo e vendita del veicolo
Chi acquista un'auto sottoposta a fermo amministrativo non si accolla in nessun modo i debiti che hanno portato all'applicazione della misura cautelare. È sempre il vecchio proprietario, che ha venduto la propria auto, a dover adempiere ai propri doveri fiscali. L'acquirente, prima di comprare un'auto, deve controllare il certificato di ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca