Dopo accettazione beneficiata posso affidare i beni ereditati ad un amministratore?

Dopo aver compiuto l’accettazione con beneficio d’inventario e aver fatto la successione di una parte di un immobile, posso rilasciare i beni ad un curatore liberandosi da ogni responsabilità?

La nomina di un curatore è prevista solo per l’eredità giacente, in quanto assicura che quest’ultima non rimanga priva di tutela nel tempo che intercorre tra l’apertura della successione e l’accettazione (anche con beneficio di inventario) del chiamato, qualora quest’ultimo non intenda occuparsene.

Una volta accettata l’eredità con beneficio di inventario si può affidare l’amministrazione dei beni a chicchessia: ma si tratta di un accordo interno, mentre di fronte alla legge la responsabilità resta in capo all’erede.

L’erede che accetta con beneficio d’inventario se non vuole perdere il beneficio non può compiere atti di disposizione sui beni ereditati senza l’autorizzazione giudiziaria (la competenza spetta al Tribunale del luogo in cui si è aperta la successione) ma deve limitarsi agli atti di conservazione, di vigilanza e di amministrazione temporanea degli stessi.

7 Dicembre 2017 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

I debiti superano di gran lunga il valore dei beni - Posso rinunciare dopo aver accettato l'eredità con beneficio di inventario?
Dopo aver fatto il verbale di accettazione con beneficio di inventario, con suddetto inventario nei termini previsti, e dopo aver fatto la successione di 1/9 di immobile, posso ora, dopo neanche un anno dalla morte di mio padre e dalla dichiarazione di successione, decidere di RINUNCIARE all'eredità dell'inventario? Perché i debiti superano di gran lunga il valore dei beni. ...

Accettazione eredità con beneficio inventario e debiti - Posso vendere beni?
Dopo la morte di mio padre, io e mia sorella abbiamo effettuato l'accettazione d'eredità con beneficio d'inventario: è venuto fuori, purtroppo troppo tardi, che mio padre avesse grossi debiti con ex fornitori. Dalla successione abbiamo ottenuto una casa e un'automobile di grossa cilindrata. Vorrei sapere se, grazie al beneficio d'inventario, possiamo salvarle dalla morsa dei creditori. In caso contrario, è possibile venderle prima dell'azione dei creditori? ...

Accettazione eredità con beneficio di inventario - passività maggiori dei beni
Mio padre è nullatenente, ma ha una situazione debitoria importante: io ho un figlio di pochi mesi che, molto probabilmente, sarà minorenne quando mio padre verrà a mancare. Se, alla morte di mio padre, io dovessi accettare l'eredità con beneficio di inventario, ho capito che sarei tenuto a rispondere dei debiti solo entro i termini dei beni ereditati (pari a zero, nel mio caso). I creditori, quindi, non sarebbero soddisfatti ma non potrebbero rifarsi sui miei beni. Avendo accettato io l'eredità con beneficio di inventario, ma non essendo i beni ereditati sufficienti a soddisfare i creditori, esiste la possibilità che ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Dopo accettazione beneficiata posso affidare i beni ereditati ad un amministratore?