Difetto di fabbrica rilevato nell’arredo di una cucina componibile acquistato cinque anni fa


Ho acquistato l’arredo di una cucina componibile 5 anni fa: da subito si sono manifestati problemi di vario tipo, ma adesso il problema è diventato importante. Praticamente dale ante dei pensili si sta staccando il rivestimento polimerico a causa credo di un difetto di incollaggio e lo stesso problema si sta verificando ad un mia amica che ha comprato lo stesso prodotto nello stesso periodo. Cosa posso fare?

Purtroppo è difficile, se non impossibile, dimostrare, dopo aver utilizzato il prodotto per cinque anni, che il distacco del rivestimento delle ante di chiusura dei pensili, come è intuibile possa facilmente eccepire il produttore, non sia riconducibile alle elevate escursioni termiche o all’eccessivo grado di umidità formatosi nell’ambiente dove è stato posizionato l’arredo piuttosto che all’utilizzo di prodotti detergenti non appropriati che, nel tempo, hanno contaminato, indebolendola, l’interconnessione meccanica e chimica fra l’anta e lo strato di rivestimento.

6 Dicembre 2018 · Ludmilla Karadzic



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Difetto di fabbrica rilevato nell’arredo di una cucina componibile acquistato cinque anni fa