L’ufficiale giudiziario può pignorare presso il luogo dove vivo ma dove non ho ancora la residenza anagrafica?

Mi é stato notificato un decreto ingiuntivo provvisoriamente esecutivo successivo ad uno sfratto abitativo. L’atto era stato notificato all’indirizzo della casa dove avevo lo sfratto che tuttora e’ ancora la mia residenza in quanto io devo ancora andare a fare il cambio presso il comune dove sono ora. Adesso l’atto mi e’ stato rinotificato tramite l’ufficio postale al mio indirizzo attuale. Io qui ci vivo con mia moglie ma senza ancora aver fatto il cambio in comune. Se si presenta l’ufficiale giudiziario può pignorare le cose dove io non ho la residenza effettiva? Se io levo il nome dal campanello praticamente qui e come non ci fossi. Che cosa posso fare?. grazie

L’ufficiale giudiziario, munito del titolo esecutivo e del precetto, può ricercare le cose da pignorare nella casa del debitore e negli altri luoghi a lui appartenenti.

Così dispone l’articolo 513 del codice di procedura civile.

12 Marzo 2018 · Patrizio Oliva



Condividi il topic dona e vota


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic L’ufficiale giudiziario può pignorare presso il luogo dove vivo ma dove non ho ancora la residenza anagrafica?