Conto corrente pignorato da oltre 18 mesi

Da oltre 18 mesi ho una somma pari a 1420 euro pignorata sul conto corrente in seguito ad un pignoramento della metà della cifra stessa a causa di un residuo ad una parcella creditore che non riuscivo più a pagare ed che ora non riesco più a sbloccare.

Mi fu pignorato il conto dove veniva accreditato lo stipendio e, raggiunta la cifra, è rimasto bloccato per mancanza di documentazione dal tribunale che aveva a quanto pare autorizzato il blocco totale di quel conto. Ad oggi il conto è addirittura in rosso perché la banca ha addebitato (indebitamente, a mio parere) una assicurazione, degli assegni, e spese di tenuta conto stratosferiche. Non riesco a pagare il debito e non riesco ad entrare in disponibilità del seppur piccolo residuo ed in più è un conto inutilizzabile adesso e in futuro perché mi è stato tolto bancomat e home banking.

C’è un modo per sbloccare la situazione?

L’istituto di credito, a seguito della notifica dell’atto di pignoramento del conto corrente, vincola il conto corrente stesso rendendo le somme non piu’ disponibili per il correntista.

Gli effetti pregiudizievoli permangono fino al successivo provvedimento dell’Autorita’ Giudiziaria che si concretizza o in un’ordinanza di assegnazione delle somme al creditore ovvero in una declaratoria di estinzione della procedura esecutiva per inattivita’ del creditore procedente (decorsi 90 giorni a partire dalla notifica alla banca dell’atto di pignoramento).

E’ dunque necessaria l’assistenza di un legale per cercare di capire i motivi per cui la somma pignorata non è stata ancora assegnata al creditore procedente o per far dichiarare l’inefficacia del pignoramento del conto corrente per inattività del creditore.

In ogni caso può anche tentare di recarsi personalmente presso la cancelleria del Tribunale, che ha decretato il pignoramento del conto corrente, per assumere maggiori informazioni.

28 Gennaio 2015 · Simonetta Folliero

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Conto corrente bloccato e pignorato
Nel Settembre 2013 mi è stato bloccato e pignorato il conto corrente con relativa Carta di Credito. Al conto accedevo unicamente online in quanto la banca non ha sportelli al pubblico ma solo uffici di promotori. Dopo il blocco, potevo entrare online ma non potevo fare alcuna operazione di prelievo o spostamento denaro. Nel dicembre 2013 ho chiesto di chiudere il conto. Compilato e firmato i loro moduli nei loro uffici. Gennaio 2014 non sono più riuscito ad entrare nel mio conto online, i codici di sicurezza erano stati bloccati. Blocco ancora in essere. Per me il conto era chiuso. ...

Azzeramento del saldo in un conto corrente pignorato - In quali condizioni l'accredito di un bonifico potrebbe essere pignorato?
Se supponiamo il giorno 10 la banca riceve la comunicazione del blocco del conto corrente, esso viene immediatamente bloccato sia per i movimenti in uscita che in entrata? Un eventuale bonifico fatto da terzi per esempio il giorno 12, che fine farebbe? Tornerebbe al mittente, e quindi non andrebbe perso e si potrebbe versare su un altro conto da aprire eventualmente (bonifico con lo stipendio per esempio). ...

Spese conto corrente pignorato
A novembre 2014 è stato pignorato da terzi il conto corrente bancario di mia madre dove lei percepiva la pensione e cointestato a me e ad una altro familiare. La banca ha provveduto a congelare un terzo della somma giacente sul conto che però non copre l'importo totale. a distanza di un anno mi chiedono il pagamento delle spese sostenendo che il conto è ancora attivo: verrà chiuso solo quando ci sarà tutto l'importo richiesto dal debitore. Tenendo presente che io su quel conto non ho intenzione e di metterci un centesimo e che sullo stipendio avevo già un pignoramento, ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Conto corrente pignorato da oltre 18 mesi