Azzeramento del saldo in un conto corrente pignorato - In quali condizioni l'accredito di un bonifico potrebbe essere pignorato?

Se supponiamo il giorno 10 la banca riceve la comunicazione del blocco del conto corrente, esso viene immediatamente bloccato sia per i movimenti in uscita che in entrata? Un eventuale bonifico fatto da terzi per esempio il giorno 12, che fine farebbe? Tornerebbe al mittente, e quindi non andrebbe perso e si potrebbe versare su un altro conto da aprire eventualmente (bonifico con lo stipendio per esempio).

Bisogna distinguere due momenti che non sempre coincidono e che possono determinare esiti differenti per quel che riguarda accrediti e prelievi da un conto corrente in fase di pignoramento.

Quando la banca riceve la notifica di pignoramento del saldo di conto corrente del debitore, la disposizione di prelievo potrebbe non intervenire immediatamente, intercorrendo un tempo necessariamente finito fra la notifica all'ufficio preposto e l'effettivo azzeramento del saldo effettuato dall'impiegato addetto.

Pertanto, solo dopo l'avvenuto azzeramento la somma accreditata da un terzo sul conto corrente del debitore sottoposto ad azione esecutiva resterebbe nella disponibilità del correntista.

Viceversa, potrebbe anche accadere, come caso limite, che l'accredito vada a buon fine e subito dopo venga attivato il prelievo del saldo con la conseguente impossibilità, per il beneficiario debitore esecutato, di disporre della somma accreditata in conto corrente, fatta salva, quando si verifichino certe specifiche condizioni (leggasi accredito di stipendio o pensione) la facoltà di poter ricorrere al giudice delle esecuzioni presso il Tribunale territorialmente competente.

14 marzo 2017 · Simonetta Folliero

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

pignoramento conto corrente e libretto di deposito

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Il trasferimento dei servizi di pagamento legati al conto corrente è gratuito e deve essere perfezionato entro dodici giorni
Attraverso il contratto di conto corrente, la banca assicura al cliente un servizio di gestione della liquidità: custodisce i risparmi e offre una serie di servizi quali versamenti, prelievi e pagamenti, anche mediante carte di debito e di credito, assegni, bonifici, addebiti diretti e fidi. Le informazioni che l'intermediario è ...
Conto corrente on line e bonifico non autorizzato a terzi - Responsabile la banca o il cliente?
A quale fra i due soggetti, correntista e banca, va posta a carico la responsabilità per un'operazione di bonifico bancario non autorizzata dal titolare e disposta utilizzando le chiavi di accesso del servizio di home banking? Se, per l'esecuzione dell'operazione, vengono correttamente utilizzate le chiavi di accesso al conto on-line, ...
Conto corrente e obbligo di accredito dello stipendio » E' incostituzionale?
A causa dell'articolo 12 del decreto Salva Italia, è previsto l'obbligo di aprire un conto corrente per accreditare lo stipendio e pensione. E' incostituzionale questa norma? Discutiamo, su questo tema, nel prosieguo dell'articolo. L'idea del governo dei tecnici era quella di poter tracciare tutti i movimenti di denaro e dare ...
Norme sul trasferimento (portabilità) dei servizi di pagamento connessi ad un rapporto di conto corrente
Per trasferimento dei servizi di pagamento connessi ad un rapporto di conto corrente si intende il trasferimento, su richiesta del consumatore, dell'eventuale saldo positivo e/o delle informazioni relative a ordini permanenti di bonifico, addebiti diretti e bonifici in entrata ricorrenti da un conto corrente di origine intrattenuto presso un istituto ...
Multe pagate tramite bonifico bancario » Fate attenzione alla data di valuta per usufruire dello sconto del 30%
Multe pagate tramite home banking? Attenzione alla data di valuta nel bonifico. Chi paga la multa stradale con strumenti elettronici deve fare attenzione alla data della valuta perché diversamente rischia di non essere ammesso, ad esempio, al beneficio dello sconto del 30%. Questo, in sintesi, l'orientamento espresso dalla Corte dei ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca