Contenzioso con operatore telefonia? – Ecco come utilizzare Conciliaweb prima di adire un giudice

Da più di nove mesi ho un contenzioso in corso con la mia ex compagnia di telefonia fissa: non vogliono sentir ragioni nonostante tutte le e-mail, le telefonate e le raccomandate che ho inviato.

Vorrei evitare di pagare un avvocato per risolvere la questione.

Cosa posso fare?

Per risolvere le controversie tra utenti e operatori di comunicazione elettroniche (telefonia, internet, pay-tv) prima di adire un giudice è possibile utilizzare lo strumento della conciliazione, disponibile oramai anche online.

La piattaforma ConciliaWeb consente agli utenti, infatti, con pochi semplici passi, di registrarsi e di presentare una istanza per la risoluzione delle controversie con gli operatori di comunicazioni elettroniche (telefonia, internet, pay tv).

Si tratta di una piattaforma web based, accessibile da qualsiasi terminale collegato a internet, grazie alla quale le parti possono seguire l’andamento della procedura, presentare documenti, partecipare all’udienza di conciliazione e scaricare i provvedimenti adottati semplicemente accedendo alla piattaforma, da un computer o da uno smartphone.

Inoltre, tramite la piattaforma l’utente e il proprio operatore hanno la possibilità di dialogare agevolmente e trovare una soluzione amichevole, scambiandosi messaggi e proposte.

6 Maggio 2019 · Giovanni Napoletano

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Controversie telefonia internet pay tv gestite da associazioni consumatori? - Presto su Conciliaweb
Ho contattato un'associazione dei consumatori per risolvere, tramite il portale Conciliaweb, una controversia in merito ad un problema con la mia compagnia telefonica. L'associazione, però, mi ha comunicato che non è riuscita ad agire tramite il sito poiché non è previsto operare con delega. Sapete se in futuro ci sarà questa possibilità? ...

Cambiare operatore telefonia mobile: ritardo nella portabilità del numero? C'è il diritto a un indennizzo
Ho sottoscritto il contratto a ILIAD tramite web, la scheda mi è arrivata 5 giorni dopo: dopo ulteriori due giorni ancora la mia vecchia scheda è attiva e la portabilità tarda ad arrivare. Cosa posso fare? Posso essere risarcito del tempo perso? ...

Costi di recesso operatore telefonia ancora altissimi - Cosa ne è stato della delibera Agcom?
Nel febbraio scorso pensavo mi fosse arrivata l'ultima fattura di Wind-Infostrada con gli ultimi addebiti, in seguito al passaggio verso Fastweb. Di questa fattura ho controllato attentamente il dettaglio dei costi, constatandone la correttezza. Ora mi arriva un'altra fattura con l'addebito Una Tantum per il costo di disattivazione per migrazione di euro 35. Avevo letto che le compagnie telefoniche si erano adeguate alla delibera Agcom che impedisce l'applicazione di costi immotivati da parte degli operatori telefonici nel passaggio dell'utente ad altro fornitore, passando da un costo di 35 euro a 5 euro, a partire da Gennaio 2019. Devo pagare? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Contenzioso con operatore telefonia? – Ecco come utilizzare Conciliaweb prima di adire un giudice