Controversie telefonia internet pay tv gestite da associazioni consumatori? - Presto su Conciliaweb

Ho contattato un'associazione dei consumatori per risolvere, tramite il portale Conciliaweb, una controversia in merito ad un problema con la mia compagnia telefonica.

L'associazione, però, mi ha comunicato che non è riuscita ad agire tramite il sito poiché non è previsto operare con delega.

Sapete se in futuro ci sarà questa possibilità?

Il portale, di recente costruzione, denominato ConciliaWeb, e istituito dall'AGCOM, è nato per aiutare i consumatori a risolvere più velocemente e facilmente le controversie con i vari operatori di telefonia e le pay TV: purtroppo, nel piano attuativo, manca la possibilità di farsi rappresentare con delega, ad esempio da asocciazioni dei consumatori.

Entro Dicembre 2018, però, il portale consentirà alle associazioni dei consumatori di gestire le pratiche di conciliazione per conto degli utenti.

Ciò è quanto si evince dall'incontro a Roma tra le Regioni l'Agcom.

Nel luglio scorso le associazioni dei consumatori avevano segnalato come, nel nuovo portale dell'Agenzia per le garanzie nelle comunicazioni, non fosse prevista la possibilità di operare con delega e di rappresentare i cittadini nella risoluzione delle controversie tra utenti e gestori di telefonia, Interne e PayTV.

Di fatto le nuove modalità informatiche precludevano il diritto dei consumatori a farsi assistere e rappresentare in udienza dalle associazioni, indebolendo la posizione dell'utente del servizio e privandolo della possibilità di avvalersi di un supporto tecnico qualificato.

La commissione Attività produttive delle Regioni e la Conferenza dei presidenti hanno chiesto l'incontro con Agcom per definire la questione, che, a quanto pare, è stata risolta con successo.

21 settembre 2018 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

tutela consumatore - telefonia internet social e pay tv

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Contratti a distanza di telefonia internet o pay tv » Regole attuative e tutele per i consumatori
Quali sono le norme, a tutela dei consumatori italiani, che regolano il diritto di recesso ed altre tutele, per i contratti a distanza, nell'ambito di contratti di telefonia, internet o pay tv? Vi forniamo una breve rassegna nell'articolo seguente. Come già accennato in diversi interventi precedenti, il decreto legislativo 21/2014, ...
Come presentare e gestire un reclamo per disservizi di telefonia
Nell'articolo che segue, vi spieghiamo, nel dettaglio, come correttamente presentare e gestire un reclamo in merito a presunti disservizi di telefonia. Purtroppo, è capitato a tutti di finire nell'odissea di un errore di tariffa, di un interruzione di servizio o peggio di una migrazione di numero che non riesce proprio ...
Conto corrente cointestato a firma disgiunta - La delega ad un terzo può essere conferita solo congiuntamente
E' legittimo il comportamento della banca che, nel caso di un conto corrente cointestato a firma disgiunta, consente ad uno solo dei cointestatari di conferire ad un terzo soggetto delega ad operare e disporre del conto corrente? Com'è noto, in un conto corrente cointestato a firma disgiunta, tutti i cointestatari ...
Composizione stragiudiziale delle controversie fra consumatori e professionisti - La procedura ADR (Alternative Dispute Resolution)
Nei rapporti tra consumatore e professionista, le parti devono tentare la composizione stragiudiziale delle controversie in materia di consumo, adottando la procedura ADR (Alternative Dispute Resolution). Il consumatore, tuttavia, non può essere privato in nessun caso del diritto di adire il giudice competente qualunque sia l'esito della procedura di composizione ...
Morosità bollette telefoniche - come funziona
L'Antitrust aveva avviato una istruttoria per verificare se il comportamento di Telecom di subordinare l'attivazione della linea telefonica al pagamento delle morosità accumulate da terzi su quell'utenza, potesse costituire un abuso di posizione dominante o precludesse l'accesso ai servizi di telefonia ai clienti, penalizzando gli altri operatori. L'istruttoria è stata ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca