Canone Rai in bolletta – Una famiglia, una abitazione, una utenza elettrica intestata al marito, un abbonamento Tv intestato alla moglie

Famiglia composta da due coniugi, un’abitazione, utenza elettrica (di tipo residenziale) intestata a marito.

L’abbonamento tv è intestato alla moglie.

E’ necessario presentare la dichiarazione sostitutiva?

No! Se marito e moglie risiedono nella stessa abitazione, il canone è dovuto una sola volta e sarà addebitato solo sulla fattura per la fornitura di energia elettrica intestata al marito.

Lo sportello SAT procederà alla voltura del canone tv nei confronti del marito.

Sia la moglie che il marito non devono, quindi, presentare alcuna dichiarazione sostitutiva.

15 Aprile 2016 · Giovanni Napoletano

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti e integrazioni da blog e forum

Dove mi trovo?