Canone Rai 2020 - Come possono ottenere l'esenzione in bolletta gli over 75 con basso reddito

Mio padre, che vive da solo nella sua abitazione, compirà 75 anni a metà Dicembre 2019: vorrei aiutarlo a non pagare il canone RAI in bolletta da Gennaio 2020, dato che mi pare si possa fruire di un'esenzione in questa particolare casistica.

Lui percepisce una pensione minima di 500 euro al mese.

E' possibile ottenere l'esenzione?

Come posso fare per aiutarlo?

Chiunque abbia compiuto o compirà il settantacinquesimo anno di età entro il 31 gennaio 2020 ed abbia un reddito annuo inferiore ad 8.000 euro ha diritto all'esenzione dal canone Rai in bolletta: invece, chi compirà i 75 anni dal 1 febbraio al 31 luglio 2020 c'è la possibilità di richiedere l'esenzione per il secondo semestre 2020.

Questo è il modello per richiedere l'esenzione per gli over 75.

Qualora lo stesso fosse stato già presentato per gli anni precedenti, non è necessario presentarlo di nuovo, a meno che non ci siano state modifiche del limite di reddito.

In tal caso va comunicata questa circostanza all'Agenzia delle Entrate, compilando la sezione II del modello e indicando l'anno in cui è venuto meno il presupposto per beneficiare dell'esenzione.

Va fatto notare che questa agevolazione spetta solo per i televisori presenti nell'abitazione di residenza dell'anziano e non in altre case di sua proprietà, ad esempio la seconda casa per le vacanze.

L'invio del modello si può fare in diversi modi:

  • utilizzando l'applicazione web del sito dell'Agenzia Entrate, ma bisogna prima registrarsi ed essere abilitati ai servizi telematici; a questo punto si potrà procedere all'invio online dei documenti;
    tramite un intermediario abilitato, come i Caf (centri di assistenza fiscale) ed i commercialisti;
  • inviando una lettera raccomandata senza busta, all'indirizzo: Agenzia delle entrate – Direzione Provinciale I di Torino – Ufficio Canone TV – Casella postale 22 – 10121 Torino. In questo caso dovrai allegare anche un documento di riconoscimento in corso di validità;
  • con una Pec (posta elettronica certificata), munita di firma digitale del richiedente e trasmessa alla Rai all'indirizzo: cp22.canonetv@postacertificata.rai.it.

7 ottobre 2019 · Gennaro Andele

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Altre discussioni simili nel forum

canone rai in bolletta - dichiarazione sostitutiva
canone rai in bolletta - esenzione

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca