Azione revocatoria di un atto dispositivo del debitore promossa dal creditore cessionario

Vorrei chiedere se in caso di cessione del credito cambiando il creditore lo stesso può esperire azione revocatoria ma da quale data? Si tiene conto sempre quella del sorgere del credito o da quando è stato ceduto?

L'articolo 1263 del codice civile stabilisce che, per effetto della cessione, il credito è trasferito al cessionario con i privilegi, con le garanzie personali e reali e con gli altri accessori.

Va però ricordato che l'azione revocatoria si prescrive in cinque anni dalla data di trascrizione dell'atto dispositivo del debitore nei pubblici registri immobiliari.

30 ottobre 2019 · Annapaola Ferri

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Altre discussioni simili nel forum

azione revocatoria ordinaria di atti dispositivi del debitore (alienazione immobile donazione costituzione fondo patrimoniale bonifico)
cessione del credito

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca