Appartamento ereditato in cui non vado mai – Devo pagare tassa rifiuti TARI?

Dopo la morte di mia madre ho ereditato un appartamento in provincia di Caserta, l’ho tenuto per valore affettivo, ma non ci abito in quanto risiedo in un altro Comune.

Passo da quelle parti solo a volte a verificare che sia tutto in regola (furti, posta ecc).

Sono comunque tenuta al pagamento della TARI (tassa rifiuti)?

Anche se utilizzata solo saltuariamente, un’abitazione è sempre comunque soggetta al pagamento del tributo.

Ciò poiché, secondo quanto stabilito dai diversi Regolamenti Comunali si considerano suscettibili di produrre rifiuti tutti i locali predisposti all’uso, considerando tali quelli dotati di almeno un’utenza attiva tra i servizi di rete (acqua, energia elettrica, gas) ovvero di arredi, attrezzature o altri impianti, anche se di fatto non utilizzati.

Per questi locali è comunque facoltà del contribuente valutare la possibilità di richiedere l’agevolazione eventualmente prevista dall’Amministrazione comunale per i locali ad uso limitato o discontinuo.

Infatti ai sensi del comma 659, lettera c) dell’articolo 1, Legge 147/2013 il comune con regolamento di cui all’articolo 52 del decreto legislativo 15 dicembre 1997, n. 446, può prevedere riduzioni tariffarie ed esenzioni nel caso di:

  1. abitazioni con unico occupante;
  2. abitazioni tenute a disposizione per uso stagionale od altro uso limitato e discontinuo;
  3. locali, diversi dalle abitazioni, ed aree scoperte adibiti ad uso stagionale o ad uso non continuativo, ma ricorrente;
  4. abitazioni occupate da soggetti che risiedano o abbiano la dimora, per più di sei mesi all’anno, all’estero;
  5. fabbricati rurali ad uso abitativo

11 Gennaio 2018 · Andrea Ricciardi

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Tassa sui rifiuti Tari - Vanno considerati anche box e cantine non allacciate per il pagamento?
Posseggo, oltre al mio appartamento, un box auto ed una cantina che però sono sprovvisti di allacciamento all'energia elettrica: volevo sapere se ai fini del pagamento della tassa sui rifiuti, la Tari, vanno calcolati anche questi metri quadrati. Essendo sprovvisti di energia non dovrebbero inquinare, no? ...

Posseggo un box auto - Devo pagare la tassa rifiuti?
Ho acquistato da poco un box auto per poter custodire con tranquillità la mia autovettura durante le ore notturne, dato che nella mia zona c'è scarsità di parcheggi. Parlando con un amico, qualche giorno fa, mi ha detto che devo effettuare una comunicazione al Comune, in quanto anche con il box va pagata la tassa rifiuti. Mi chiedo, ma io non produco rifiuti: mi serve solo per parcheggiare l'auto. Devo pagare? ...

Avvisi di accertamento per TAssa RIfiuti (TARI) anni precedenti e sanzioni
Ho ricevuto degli accertamenti per la Tari che, per una serie di fraintendimenti sul contratto di locazione (sono conduttore dal 2013), non ho mai pagato. Mia colpa, davvero nella ingenua convinzione ci pensasse il proprietario. Considerate che non sapevo nemmeno di dovere fare denuncia di occupazione dell'immobile (per farvi capire quanto fossi inesperto. Nessuno mi disse niente, e quindi andò così). Insomma: omessa dichiarazione di occupazione, a me non sono mai arrivati altri avvisi né solleciti, e ora mi arrivano in blocco dal 2013 al 2017 con multe annesse. Vorrei capire, non c'è nessun modo di fare annullare le multe? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Appartamento ereditato in cui non vado mai – Devo pagare tassa rifiuti TARI?