Affrontare una futura vita con debiti inesigibili (2)

Mi riferisco a queste domanda e risposta:
per quanto riguarda un'eventuale pignoramento mobiliare so che lui (il mio futuro marito) ora sta arredando casa facendosi fatturare tutto a suo nome e per di più paga solo ed esclusivamente con bonifici e bancomat dal suo conto. Il conto è intestato solo a lui (perchè lui dice che cosi non ci sarà nessun minimo dubbio che ogni bene è suo). Quindi quando ci sposeremo, la casa è stata completamente già arredata da lui: potrebbe l'ufficiale giudiziario pignorare comunque i beni?

Volevo fare un'altra domanda:

Io faccio accreditare la mia indennità di invalida (250€) sul libretto postale intestato a me: potrebbe equitalia bloccarmi il libretto postale e prendersi quei pochi spiccioli sopra? Se si, posso dire all'inps di non farmeli accreditare sul libretto ma di mandarmeli direttamente alla posta in contante? Premetto che ovviamente su tale libretto ci sono solo accrediti che si riferiscono alla pensione di invalidità, perché oramai è solo quello che mi è rimasto e mi basta appena per le spese personali di ogni mese.... Ha suggerimenti da darmi in tal proposito?

Se il suo futuro marito esibisce fattura del bene, l'ufficiale giudiziario non può pignorarlo, perchè egli non può più presumere che quel bene sia di proprietà del debitore.

Pensioni e stipendi non sono pignorabili al di sotto della soglia di 430 euro che rappresenta il cosiddetto minimo vitale.

Negli ultimi tempi Equitalia, avvalendsi dell'obbligo di versamento delle pensioni e degli stipendi superiori a 999 euro su conto corrente, sta procedendo a pignorare i conti correnti e dunque l'intero importo della pensione o dello stipendio, invece di limitarsi alla quota del 20% mensile, come prescritto dalla legge.

Si tratta di un comportamento illegittimo ed elusivo che, presto o tardi, incontrerà (si spera) le sanzioni di qualche giudice a Berlino, di cui è nota, appunto, la cronica mancanza in Italia.

La sua pensione non è pignorabile ma, se ci riesce, dal momento che lei non è soggetta all'obbligo di accredito in conto corrente, veda di farsela consegnare in contanti.

26 giugno 2012 · Ludmilla Karadzic

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

pignoramento Equitalia o ADER

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Vademecum per non pagare debiti, tasse e cartelle esattoriali
Alcune raccomandazioni per debitori nullatenenti (aspiranti o effettivi) - adottare il regime patrimoniale coniugale di separazione dei beni e farlo annotare sull'atto di matrimonio. Meglio una vera e propria separazione legale (per l'accordo da omologare basta un azzeccagarbugli qualsiasi, a cui offrire, per l'incomodo, cappuccino e cornetto al bar del tribunale); vendere la casa di proprietà prima che Equitalia vi iscriva ipoteca; abitare in affitto con comodato d'uso di arredi, suppellettili ed elettrodomestici. Tutto registrato all'Agenzia delle entrate, con elenco dei beni concessi in comodato puntualmente dettagliato .... ...
Smarrimento o sottrazione del libretto di risparmio - Le procedure per ottenerne il duplicato
La disciplina in materia di ammortamento di titoli rappresentativi di depositi bancari di cui alla legge 948/1951, è applicabile anche ai casi di sottrazione, distruzione o smarrimento dei libretti di risparmio o di deposito al portatore di cui si occupano gli articoli 6, 7 ed 8. In base alla normativa ...
Conto corrente - Il cointestatario superstite ha diritto a prelevare l'intero saldo
Nel caso in cui il conto corrente o il libretto di deposito a risparmio siano intestati a più persone, con facoltà per le medesime di compiere, sino alla estinzione del rapporto, operazioni, attive e passive, anche disgiuntamente, si realizza una solidarietà dal lato attivo dell'obbligazione, che sopravvive alla morte di ...
Il cointestatario superstite a firma disgiunta non può movimentare il libretto di risparmio se gli eredi del de cuius non pagano l'imposta di successione
Com'è noto, con il contratto di deposito, la banca o Poste Italiane acquisiscono la proprietà delle somme depositate e si obbligano a restituirle al cliente alla scadenza del termine convenuto (depositi a scadenza fissa) ovvero a richiesta del depositante (depositi a vista), salva l'esigenza di rispettare un eventuale termine di ...
Comprare un veicolo nuovo » Consigli e cautele prima dell'acquisto
Prima di dare il consenso all'acquisto di un veicolo e versare l'importo pattuito al venditore, è opportuno richiedere una "visura", indicando la targa del veicolo che si vuole acquistare, all'ufficio provinciale ACI - Pubblico Registro Automobilistico (PRA) o tramite il servizio visure online. Questo, per conoscere le informazioni giuridico-patrimoniali relative ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca