Acquisto immobile – Uno dei fratelli è proprietario in quota ma ha debiti con la Pubblica Amministrazione » Rischio un’azione revocatoria?


Siamo 5 fratelli proprietari di un immobile indiviso: sto acquistando le quote dei miei fratelli, ma uno di loro proprietario solo di 1/15 dell’immobile é indebitato con Agenzia delle Entrate Riscossione (AdER) pur non avendo nessuna procedura in corso, per cui l’immobile al momento é privo di ipoteca – Domanda: acquistando oggi la sua quota potrei vedermi revocato l’atto di acquisto un domani?

Il comma 1 bis dell’articolo 77 (iscrizione di ipoteca) del DPR 602/1973 stabilisce, fra l’altro, che l’agente della riscossione (AdER), anche al solo fine di assicurare la tutela del credito da riscuotere, può iscrivere la garanzia ipotecaria purché l’importo complessivo del credito per cui si procede non sia inferiore complessivamente a ventimila euro.

L’articolo 2901 del codice civile dispone che Il creditore può domandare al giudice che siano dichiarati inefficaci nei suoi confronti gli atti di disposizione del patrimonio con i quali il debitore rechi pregiudizio alle sue ragioni, quando il debitore (alienante) conoscesse il pregiudizio che l’atto arrecava alle ragioni del creditore e quando, trattandosi di atto a titolo oneroso, il terzo (acquirente) fosse consapevole del pregiudizio.

Il rischio di azione revocatoria ex articolo 2901 del codice civile, dunque è reale, anche considerando che, trattandosi di compravendita endofamiliare difficilmente l’acquirente potrebbe sostenere di non conoscere la situazione di indebitamento del congiunto.

Tuttavia, il rischio di azione revocatoria sarebbe limitato ad 1/15 dell’intero immobile e la situazione potrebbe essere risolta, nella peggiore delle ipotesi, saldando il debito del quotista.

1 Marzo 2022 · Paolo Rastelli



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Acquisto immobile – Uno dei fratelli è proprietario in quota ma ha debiti con la Pubblica Amministrazione » Rischio un’azione revocatoria?