Acqua Evian edizione Chiara Ferragni ad 8 euro? – L’indignazione (anche del Codacons) e le precisazioni


Sono una delle tante persone disgustate dalla notizia che una semplice acqua minerale, con firma Chiara Ferragni, sia venduta sui banchi al prezzo sconcertante di otto, dico otto, euro.

Come è possibile che accadano queste cose in un Paese dove le persone stentano ad arrivare a fine mese?

E’ uno scandalo.

E voi, non dite niente?

Ormai nei bar, dai parrucchieri, nelle scuole, e soprattutto, sui social, non si parla d’altro: ha fatto scalpore la foto della bottiglietta d’acqua Evian, Limited edition Chiara Ferragni, venduta sui banchi dei supermercati al prezzo di 8 euro.

L’indignazione generale ha fatto sì che crescessero a dismisura i post sui social network, con insulti, prese di posizione e soprattutto una grande ironia di fondo.

In campo, per difendere la neomoglie, è sceso anche Fedez, con diversi interventi e dichiarazioni su Instagram.

La questione, addirittura, è finita sul tavolo del Ministero dello sviluppo economico e della Guardia di Finanza.

Il Codacons, inoltre, ha annunciato infatti un esposto teso ad aprire una indagine sul caso.

Secondo la nota associazione dei consumatori va valutato il divieto assoluto di vendita del prodotto in Italia e andrebbe chiesto alla Guardia di Finanza di svolgere accertamenti.

Ciò, poichè vendere una bottiglia di normalissima acqua da 75 cl a 8 euro al litro è un fatto non solo immorale, ma potenzialmente illegittimo.

Esiste infatti in Italia una legge, la 231 del 2005, che prevede il contrasto dei prezzi anomali nel settore alimentare, ossia quei prezzi soggetti a ricarichi eccessivi nei vari passaggi che li portano alla vendita al pubblico.

Sulla vicenda vanno fatte alcune precisazioni, però.

L’acqua Evian, di qualsiasi tipo, si trova normalmente in commercio al prezzo di 7 euro, essendo da sempre un’acqua carissima.

Le Limited Edition costano sempre 8 euro, con o senza la Ferragni.

Ce ne sono state altre con nomi noti, ad esempio quello dello stilista Kenzo.

E gli stilisti, ovviamente, non decidono il prezzo di vendita.

Quella della Ferragni, per l’esattezza, è in vendita da un anno, ma il web l’ha scoperto solo qualche giorno fa, mandandola addirittura sold out.

Dunque, a nostro parere, va sicuramente contrastato il fenomeno di vendere della semplice acqua minerale a 8 euro, ma forse la colpa non è da ascrivere alla fashion blogger.

10 Ottobre 2018 · Patrizio Oliva

Altri post che potrebbero soddisfare le esigenze informative di chi è giunto fin qui


Se il post è stato interessante, condividilo con i tuoi account Facebook e Twitter

condividi su FB     condividi su Twitter

Questo post totalizza 226 voti - Il tuo giudizio è importante: puoi manifestare la tua valutazione per i contenuti del post, aggiungendo o sottraendo il tuo voto

 Aggiungi un voto al post se ti è sembrato utile  Sottrai  un voto al post se il post ti è sembrato inuutile

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it

Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!



Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose » Acqua Evian edizione Chiara Ferragni ad 8 euro? – L’indignazione (anche del Codacons) e le precisazioni. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.