Diritto del lavoratore a fornire la propria prestazione in smartworking ai sensi dell’articolo 9 comma 5 ter del decreto milleproroghe


Fino al 30/6/2023 il dipendente con figlia minore di anni 14 con coniuge anch'egli lavoratore, ha diritto a fornire la propria prestazione in smartworking


Sono un lavoratore di un azienda, la quale ha sottoscritto un accordo per disciplinare lo smartworking, accordo dal quale è esclusa la mia mansione: avendo una figlia under 14, mia moglie lavoratrice e la mia mansione compatibile con il lavoro agile, posso comunque chiedere il diritto a usufruirne secondo l’articolo 9 comma 5 ter del decreto Milleproroghe, anche se sono escluso dagli accordi individuali?

L’articolo 9 comma 5 ter del decreto legge 198/2022 (decreto mille proroghe), proroga al 30 giugno 2023 le disposizioni di cui all’allegato B punto 2 dell’articolo 10, comma 2 del decreto legge 24/2022, secondo il quale, in sostanza, i genitori lavoratori dipendenti del settore privato che hanno almeno un figlio minore di anni 14, e il coniuge sia un lavoratore, hanno diritto a svolgere la prestazione di lavoro in modalità agile (smartworking) anche in assenza degli accordi individuali, a condizione che tale modalità sia compatibile con le caratteristiche della prestazione.

In linea di massima, dunque, nella fattispecie, sussistono i requisiti affinché il lavoratore possa fornire la propria prestazione in modalità agile. Il punto dolente è rappresentato dal fatto che lo smartworking deve essere considerato, dal datore di lavoro, compatibile con le caratteristiche della prestazione. In caso di contenzioso su tale aspetto della questione, si renderebbe necessario un preventivo accertamento giudiziale della compatibilità dello smartworking con la specifica mansione svolta dal lavoratore, con i problemi conseguenti di non facile soluzione (tempestività della sentenza con la scadenza del prossimo 30 giugno, ad esempio).

16 Marzo 2023 · Antonio Scognamiglio





Se il post è stato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it




Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!




Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni » Diritto del lavoratore a fornire la propria prestazione in smartworking ai sensi dell’articolo 9 comma 5 ter del decreto milleproroghe. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.