Calcolo dell'iseeu per caso particolare

/div>
Domanda di gmalex
4 agosto 2011 at 16:51

Salve,
ho letto la sezione del sito riguardo l'ISEEU dove viene specificato che:
"In particolare, oltre al fatto che sono presi in considerazione anche redditi e patrimoni posseduti all'estero mentre redditi e patrimoni di fratelli/sorelle sono calcolati al 50%, il nucleo familiare del richiedente i benefici è integrato con quello dei genitori quando non ricorrano entrambi i seguenti requisiti:

a) residenza esterna all'unità abitativa della famiglia di origine, da almeno due anni rispetto alla data di presentazione della domanda, in alloggio non di proprietà di un suo membro;

b) redditi propri da lavoro dipendente o assimilati fiscalmente dichiarati dal richiedente superiori o uguali ad una determinata soglia."

La domanda è: cosa si intende esattamente per genitori? I miei genitori sono deceduti parecchio tempo fa ed ho trascorso la mia adolescenza presso una famiglia che mi ha preso in AFFIDO TEMPORANEO fino al diciottesimo anno di età. Una volta raggiunta la maggiore età, l'affidamento è terminato.

Che nucleo familiare devo considerare per il calcolo dell'ISEEU? Ed in ogni caso, dove posso trovare la legge che regolamenta questa mia situazione?

Grazie

Risposta di gmalex
4 agosto 2011 at 21:31

Dopo il compimento del diciottesimo anno di età ho continuato a convivere nella famiglia affidataria. Risulto quindi ancora oggi nello stato di famiglia del mio ex-genitore affidatario ed ho la residenza a casa sua.

Dal link che Lei mi ha dato deduco che dovrei appartenere al nucleo familiare del mio ex-genitore affidatario in quanto ad oggi risulto essere nel suo stato di famiglia. O sbaglio?

Risposta di Simone di Saintjust
4 agosto 2011 at 21:58

Dal link che Lei mi ha dato deduco che dovrei appartenere al nucleo familiare del mio ex-genitore affidatario in quanto ad oggi risulto essere nel suo stato di famiglia. O sbaglio?

Non sbaglia.