Violazione accertata (notificata nell'agosto 2008): anno di competenza 2003 tenuta della contabilità non conforme alle prescrizioni di legge

violazione accertata (notificata nell'agosto 2008): anno di competenza 2003 tenuta della contabilità non conforme alle prescrizioni di legge
- articolo 9 comma 1 decreto legislativo 471 / 1997 sanz. pecun. da 1032 a 7746
preso atto dei rilievi contenuti nel verbale di constatazione redatto in data 18.aprile.2003 da Inps l'ufficio dell'agenzia delle entrate procede ad irrogare la sanzione prevista per irregolare tenuta del libro paga e matricola in violazione degli articoli 21 e 22 del DPR 600/1973.
— cosa posso eccepire? la prescrizione? grazie

Assolutamente no la prescrizione,siamo nei termini.Infatti l'articolo 43 dpr 600/73 dice che “gli avvisi di accertamento devono essere notificati,a pena di decadenza,entro il 31.12 del 4°anno successivo a quello in cui è stata presentata la dichiarazione”;nel tuo caso,la scadenza,sarebbe stata il 31.12.2008.

Commento di consulente fiscale | Giovedì, 9 Ottobre 2008

8 ottobre 2008 · Paolo Rastelli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Bollo auto – la prescrizione per accertamenti in Piemonte è quinquennale
Regione Piemonte - Legge regionale numero 20 del 5 agosto 2002 - Articolo 5. - (Riordino sanzioni in materia di tributi regionali ed estinzione crediti tributari di importo minimo) A decorrere dal 1° gennaio 2003 il termine di prescrizione per l'accertamento e il rimborso della tassa automobilistica è fissato, ai sensi ...
Illegittima la multa per infrazione accertata da dispositivo autovelox non sottoposto a taratura periodica
Con sentenza numero 113 del 2015, la Corte costituzionale ha dichiarato costituzionalmente illegittimo, per violazione dell'articolo 3 della Costituzione, il Decreto Legislativo 285/1992, articolo 45, comma 6 (codice della strada), nella parte in cui non prevede che tutte le apparecchiature impiegate nell"accertamento delle violazioni dei limiti di velocità siano sottoposte ...
Schemi decadenza e prescrizione
In generale l'avviso di accertamento può riguardare, a pena di decadenza, un addebito riferibile ad una finestra temporale ordinaria di cinque anni, che termina alla data di notifica dell'atto. Nel caso di dichiarazione omessa o infedele la finestra è di sei anni. Al 31 dicembre 2010, dunque, possono essere notificati accertamenti ...
Prescrizione e decadenza delle multe
In questo articolo si discute della prescrizione dei crediti per sanzioni amministrative (multe), dei termini di decadenza per la notifica dei verbali di accertamento e per la notifica della cartella esattoriale sempre in riferimento ai crediti per sanzioni amministrative. Per le sanzioni amministrative, quali ad esempio quelle previste dal Codice ...
Concorsi pubblici - la violazione della normativa sulle pari opportunità può essere eccepita solo da concorrenti di sesso femminile
La normativa sulle pari opportunità è preordinata a garantire nel senso più ampio le possibilità di occupazione femminile, sicché la sua violazione non può venir contestata altro che dalle possibili beneficiarie della stessa: in assenza di una esplicita disposizione normativa che preveda il contrario, la violazione della normativa di settore ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su violazione accertata (notificata nell'agosto 2008): anno di competenza 2003 tenuta della contabilità non conforme alle prescrizioni di legge. Clicca qui.

Stai leggendo Violazione accertata (notificata nell'agosto 2008): anno di competenza 2003 tenuta della contabilità non conforme alle prescrizioni di legge Autore Paolo Rastelli Articolo pubblicato il giorno 8 ottobre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 7 dicembre 2016 Classificato nella categoria dichiarazione dei redditi tasse tributi contributi - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)
  • Livia 17 ottobre 2008 at 21:49

    Salve, ho ricevuto una visita da parte di ispettori INPS i quali mi hanno comunicato che il mio ex fidanzato mi ha denunciata, a loro, perché, negli anni a partire dal 1999 sino al 2004, ha dichiarato di aver lavorato in nero presso la mia attività commerciale. poiché le sue uniche dimostranze sono relative alle firme poste in calce su di alcune fatture, in qualità di conducente il mezzo, ma perdono di efficacia con l’ultima da lui firmata nel maggio dell’anno 2002, sono ancora a rischio di eventuali sanzioni da parte dell’INPS?

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca