pignoramento presso residenza debitore e presunzione legale di proprietà - problematiche e possibili precauzioni



Pignoramento a casa

Simone di Saintjust - 10 Febbraio 2011


Il mio compagno ha un problema con un debito nei confronti di un privato. Qualche anno fa la persona che aveva fatto il prestito ha minacciato il mio compagno, c'era stata una conseguente denuncia in seguito ritirata per accordo vervale di entrambe le parti a patto che anche il debito fosse annullato.Oggi abbiamo parlato con l'ufficiale giudiziario che ci ha avvisati dell'imminente prignoramento per il recupero di un prestito fatto. Per motivi a me sconosciuti non è stato fatto ricorso da parte del nostro avvocato ed omai la sentenza è stata emessa dal giudice. Al momento non abbiamo la possibilità [ ... leggi tutto » ]


Contratto comodato beni mobili per evitare pignoramento

Simone di Saintjust - 8 Febbraio 2011


- per la vendita dei beni, bisogna fare un contratto scritto ? No. La forma scritta è strettamente obbligatoria solo per i contratti di matrimonio, il testamento e poco altro. Nel Vostro caso comunque potrebbe essere opportuno fare una scrittura privata la quale, una volta registrata, potrebbe già essere sufficiente a dimostrare la proprietà di terzi dei beni. - il contratto di comodato avrebbe la stessa data del contratto di vendita dei beni, ma la registrazione sarebbe fatta dopo due anni, cioè in epoca attuale.Non è un problema? No, non è un problema perchè sono atti a registrazione non obbligatoria. [ ... leggi tutto » ]


Il contratto di comodato stipulato tra il propietario e la mia compagna prevede anche i mobili

Chiara Nicolai - 20 Settembre 2010


Come da lei suggerito mi ero dimenticato di dire che il contratto di comodato stipulato tra il propietario e la mia compagna prevede anche i mobili come da lei suggerito, ma non ne riporta una descrizione dettagliata.. sarà accettabile da un eventuale ufficiale giudiziario.. riporto estratto del contratto di comodato d'uso stesso. Il comodante consegna al comodatario, perché se ne serva, per l'uso consentito per destinazione, il seguente bene immobile sito a composto da 4 (quattro) vani oltre servizi e balcone, arredato da mobile e divano nel soggiorno; armadio, 2 comodini nella camera matrimoniale 1 poltrona; tavolo con sedie, frigorifero, [ ... leggi tutto » ]


Il pignoramento presso la residenza del debitore – come evitarlo

Chiara Nicolai - 19 Settembre 2010


In caso di pignoramento mobiliare potranno essere oggetto di pignoramento tutti i beni mobili presso la residenza di cui non si possa stabilire con esattezza la proprietà altrui con documenti certi (es. fatture). Cambiare residenza potrebbe essere utile ad evitare il pignoramento presso i Suoi genitori, salvo che il cambio sia effettuato in tempi utili. Prima del pignoramento dovranno esserLe recapitati gli atti giudiziari, che dovranno acquisire esecutività, dopodichè arriverà l'atto di precetto. Questo è l'ultimo atto prima dell'arrivo dell'ufficiale giudiziario. Un legale è indispensabile se ha intenzione di fare opposizione agli atti, viceversa non è indispensabile se non ha [ ... leggi tutto » ]


Pignoramento presso la residenza del debitore – la proprietà del terzo può essere opposta con contratto registrato di comodato d'uso

Chiara Nicolai - 19 Settembre 2010


Approfitto della risposta di cocco bill per chiarire che uno dei documenti che può dimostrare la proprietà del terzo è il comodato d'uso gratuito dei beni mobili. Questo documento può essere redatto come una semplice scrittura privata fra le parti, ma per avere validità deve essere registrato presso l'ufficio del pubblico registro. La discussione continua in questo forum. Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum. [ ... leggi tutto » ]