cartella esattoriale decadenza rateizzazione


Rateazione equitalia – per debiti fino a 50 mila euro possibile chiederla con semplice richiesta motivata

Ornella De Bellis - 9 Maggio 2013


Passa da 20 a 50 mila euro la soglia massima che permette di chiedere la rateizzazione con una semplice richiesta motivata.  E' possibile ottenere fino a 72 rate (6 anni), fermo restando che l'importo di ciascuna rata dovrà essere pari almeno a 100 euro. Per gli importi superiori resta invece necessaria la presentazione di alcuni documenti aggiuntivi per dimostrare la situazione di temporanea difficoltà economica. Attenzione: i contenuti illustrati di seguito sono quelli vigenti per le rateazioni della cartella esattoriale concesse entro il 21 ottobre 2015. Per gli importi sopra i 50 mila euro occorrerà invece presentare una serie di [ ... leggi tutto » ]


Rateazione cartella esattoriale – cosa fare se equitalia non concede la rateizzazione del debito

Antonella Pedone - 20 Marzo 2011


Per il diniego di rateazione è esclusa la competenza del TAR. Il diniego di rateazione, espresso dall'Agente della riscossione, può essere impugnato dinanzi al Giudice competente. Ma qual è il Giudice competente in materia? Secondo la direttiva di Equitalia del 27 marzo 2008, numero 2070, il diniego alla rateazione può essere impugnato solo innanzi al TAR. Sul punto, tuttavia, la Cassazione a Sezioni Unite ha affermato, in più occasioni, che per il diniego di rateizzazione debbano applicarsi gli stessi criteri elaborati in materia di cartelle ed altri atti dell'Agente della riscossione (sentenze numero 7612/2010 e numero 5928/2011). In altre parole, [ ... leggi tutto » ]


Pagamento a rate della cartella esattoriale – come fare??

Paolo Rastelli - 2 Novembre 2008


Salve, ho ricevuto una cartella esattoriale di circa 6000 euro relativa a imposte accertate negli anni 2005 e 2006. C'è qualche documento che spiega semplicemente come fare? Grazie Gina da Mestre Di semplice, semplice posso proporti un video, in cui la agenzia delle entrate spiega come il debitore, che non è nelle condizioni economiche di pagare la somma indicata nella cartella esattoriale, possa chiedere di pagare a rate la cartella esattoriale direttamente all'agente esattoriale. Il debitore moroso che si trova in una situazione di temporanea e obiettiva difficoltà economica avrà dunque sei anni di tempo per saldare il dovuto. Dalla [ ... leggi tutto » ]