Discussioni sull'argomento » decadenza dal beneficio del termine (dbt)

indebitati.it – la comunità dei debitori e dei consumatori italiani Forum Tag discussione: decadenza dal beneficio del termine (DBT)

Una rata di prestito non può essere addebitata in conto corrente per mancanza di liquidità » Quali conseguenze?

Sono stato contattato più volte dagli uffici preposti al sollecito e al recupero crediti del mio istituto bancario: nel mio conto non c'è liquidità sufficiente per poter prelevare una rata di un finanziamento, concesso dalla banca, del mese di novembre.

25 novembre 2018

domanda di libero78

risposta di Ludmilla Karadzic

Risulto segnalato in CRIF – Ma il creditore segnalante non mi ha mai notificato una richiesta di pagamento

A seguito di richiesta di visura crif, risulta un debito per una carta di credito di 2500 euro non pagati, oltre ad altre posizioni delle quali ho raggiunto un accordo con i creditori.

9 settembre 2018

domanda di Anonimo

risposta di Giorgio Martini

Questioni relative alla Decadenza dal Beneficio del Termine (DBT)

Ho un mutuo sul quale ho ricevuto la decadenza del beneficio del termine per sole 1200 euro di rate arretrate, e debiti con la stessa banca per quanto riguarda un fido bancario per circa 5000 euro, (anche per questo ho ricevuto la DBT).

13 luglio 2018

domanda di Mario

risposta di Piero Ciottoli

La banca può rinunciare ad applicare la decadenza del beneficio del termine ad un debitore inadempiente nel pagamento delle rate di rimborso del prestito?

Vorrei sapere se la DBT può decadere, cioè la banca può decidere di non richiedere più il pagamento in un'unica soluzione del debito totale.

21 giugno 2018

domanda di Anonimo

risposta di Carla Benvenuto

Comunicazione di decadenza del beneficio del termine e accordo con la banca – Possono davvero espropriarmi casa?

Ho ricevuto la DBT per 3 diverse posizioni con la stessa banca: la prima per un mutuo ipotecario con appena 1800 euro di importo arretrato (l'equivalente di 3 rate), la seconda per fido bancario di circa 4000 euro, la terza per una carta di credito di 3000 euro.

9 giugno 2018

domanda di Elia

risposta di Patrizio Oliva

Stai vedendo 5 discussioni - dal 1 al 5 (di 40 totali)