Discussioni sull'argomento » contratti fornitura luce gas acqua fonia – subentro

Il subentro nel contratto di telefonia intestato al defunto può essere interpretato come atto di accettazione tacita dell'eredità?

Mia mamma è residente in un immobile di sua proprietà e aveva il telefono intestato a mio padre, purtroppo scomparso a dicembre: ora vorrei evitare l'accettazione tacita di eredità, ma TIM insiste perchè venga effettuato il subentro dal momento che il precedente intestatario è morto.

20 febbraio 2018

domanda di Misio

risposta di Roberto Petrella

Contratto d'affitto e allaccio utenze domestiche - Può rintracciarmi qualcuno?

Io ho residenza da tutt'altra parte dove abito: adesso devo prendere appartamento e non ho nessuno a cui intestarlo, dunque dovrei intestare il contratto a mio nome e anche le bollette.

3 gennaio 2018

domanda di Antonello

risposta di Ludmilla Karadzic

Utenze domestiche intestate al defunto - Vorremmo rinunciare all'eredità ma come fare la voltura e pagare le bollette rimaste in sospeso?

Mio marito è proprietario dell'immobile in cui veniva ospitato il padre, deceduto qualche giorno fa: ora le utenze domestiche erano intestate a mio suocero e anche la tassa sui rifiuti.

18 dicembre 2017

domanda di Ioanda

risposta di Annapaola Ferri

Ho bisogno del gas, ma chi abitava l'appartamento prima di me era un cliente moroso in stato di default - Come risolvere?

Volevo porvi una questione dopo aver letto sul vostro sito la situazione su morosità e default: premetto subito che non sono un debitore ma ho comprato uno stabile con un contatore cliente in default.

25 novembre 2017

domanda di pesip90

risposta di Giovanni Napoletano

Stai vedendo 4 discussioni - dal 1 al 4 (di 4 totali)
condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre info




Cerca

Forum

Domande

la comunità dei debitori e dei consumatori italiani
la comunità dei debitori e dei consumatori italiani