Polizze assicurative su mutui e prestiti » Il quadro completo sul protocollo d'intesa fra Abi e associazioni dei consumatori

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!





» Vai all'indice dei contenuti dell'articolo completo


In tema di polizze assicurative su mutui e prestiti, il nostro blog vi svela il quadro completo, più eventuali aggiornamenti, sul protocollo d’intesa firmato da Abi (associazione bancaria italiana) e le varie associazioni dei consumatori.

Per chi ancora non ne fosse a conoscenza, il 30 novembre 2013 è stato sottoscritto un protocollo di intesa tra ABI, Assofin e 14 Associazioni dei consumatori (Acu, Adiconsum, Adoc, Assoutenti, Casa del mercato, Cittadinanzattiva, Codacons, Codici, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega consumatori, Movimento consumatori, Movimento difesa del cittadino, Unione nazionale consumatori) finalizzato a promuovere la diffusione di buone pratiche nell’offerta ai consumatori di polizze assicurative facoltative, ramo vita o miste – cioè che prevedono sia il ramo vita che il ramo danni – accessorie ai mutui e agli altri finanziamenti.
L’accordo prevede una serie di impegni per le banche e/o intermediari finanziari, aderenti all’iniziativa e segnatamente:

Il protocollo di intesa prevede altresì la costituzione di un Osservatorio al quale partecipano rappresentanti delle parti firmatarie, finalizzato, tra l’altro, ad analizzare – in via aggregata ed anonima – i risultati delle ricerche sulla soddisfazione del cliente, l’eventuale opportunità di modifiche regolamentari volte ad ottimizzare l’efficienza e la trasparenza del mercato delle polizze e a proporre possibili adeguamenti allo stesso protocollo di intesa.

I contenuti dell’iniziativa sono stati portati all’attenzione della Banca d’Italia, dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato e dell’Ivass.



» Vai all'indice dei contenuti dell'articolo completo


28 Giugno 2016 · Andrea Ricciardi




Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su polizze assicurative su mutui e prestiti » il quadro completo sul protocollo d'intesa fra abi e associazioni dei consumatori. Clicca qui.

Stai leggendo Polizze assicurative su mutui e prestiti » Il quadro completo sul protocollo d'intesa fra Abi e associazioni dei consumatori Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 28 Giugno 2016 Ultima modifica effettuata il giorno 29 Giugno 2016 Classificato nella categoria tutela consumatori - polizze assicurative collegate al mutuo e ai contratti di prestito Inserito nella sezione tutela consumatori

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)

  • MARCOP 29 Giugno 2016 at 15:45

    Forse non sto scrivendo nella sezione giusta ma vorrei un’informazione: aprire un conto su un broker per opzioni binarie, per provare a guadagnare qualcosa extra. Fermo restando che sceglierei un broker ritenuto affidabile ci sono dei rischi legati al conto in se oltre a quelli che tutti conosciamo sull’investimento vero e proprio?

    Ovviamente non andrei a depositare grosse cifre.

    • Annapaola Ferri 29 Giugno 2016 at 16:21

      Se il broker ha feedback di affidabilità, se si è consapevoli dei rischi che comportano le strategie di investimento in azioni basate su opzioni binarie (si tratta, lo scriviamo a beneficio di altri lettori che ci seguono, di strumenti molto poco trasparenti, perché i prezzi sono stabiliti dagli stessi broker che li offrono) allora il massimo danno che si può registrare sul conto corrente è l’addebito di commissioni non dovute, in parte o in toto, per le quali sarà difficile proporre reclamo.





Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!