Interrompere i pagamenti ed attendere il pignoramento della pensione - spesso conviene

Il rimborso assicurativo di sua moglie non è pignorabile.

La moglie può essere realisticamente coinvolta nel rimborso dei debiti contratti dal marito solo se ha firmato in qualità di garante. Altre strade pur possibili, non sono realisticamente percorribili nella situazione che lei rappresenta.

Il suo caso è semplice signor Nino. Lei interrompe tutti i pagamenti e si mette tranquillo ad attendere il pignoramento del quinto della pensione netta. Se e quando avverrà.

A mio parere non c'è ristrutturazione del debito migliore di questa. Anche perchè, parliamoci francamente, di questa possibilità di consolidare i debiti ne ho sentito tanto parlare negli spot televisivi delle finanziarie, delle banche e dei soliti politici ottimisti. Ma, a quanto mi risulta, nel momento in cui vai a chiederla nessuno la concede. Ed allora, se è possibile, ce la gestiamo ed auto-concediamo noi.

Se poi riesce a mettere da parte qualche soldino ed il creditore, nel frattempo, non è ancora riuscito ad ottenere il pignoramento, contatti pure la finanziaria (o la società a cui il credito è stato ceduto) e proponga un concordato sul 10/15 % del capitale da restituire. Ma sia chiaro, senza spese ed interessi.

La discussione continua in questo forum.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

19 settembre 2010 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Pignoramento dello stipendio o della pensione come consolidamento debiti
Vorrei illustrarvi la mia attuale situazione debitoria alquanto complessa: praticamente ho una cessione del quinto e un prestito delega sullo stipendio.   Poi in virtù di investimenti sbagliati e bisogni economici impellenti ho stipulato vari rid bancari. Di cui tre particolarmente onerosi. Riesco a pagare facendo i cosidetti salti mortali. ...
Il pignoramento della pensione e il nuovo minimo vitale
Le somme da chiunque dovute a titolo di pensione, di indennità che tengono luogo di pensione o di altri assegni di quiescenza, non possono essere pignorate per un ammontare corrispondente alla misura massima mensile dell'assegno sociale, aumentato della metà. La parte eccedente tale ammontare è pignorabile nei limiti previsti dal ...
Annullato dal Tribunale il pignoramento del conto corrente invece del quinto della pensione
Accade a Pesaro dove un pensionato ha subito il pignoramento da Equitalia dell'intero conto corrente, invece della sola quota mensile prevista dalla legge. Con i conseguenti prevedibili disagi: nessuna risorsa per mangiare e pagare le bollette. I debiti del pensionato erano riconducibili a versamenti contributivi non effettuati all'INPS nel corso ...
Pignoramento stipendio e pensione su cui grava ritenuta ex articolo 8 legge 898/1970 o ordine di pagamento diretto del Tribunale ex articolo 156 codice civile
Come sappiamo l'articolo 8 della legge 898/1970 dispone che il coniuge cui spetta la corresponsione periodica dell'assegno di mantenimento, dopo la costituzione in mora a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento del coniuge obbligato e inadempiente per un periodo di almeno trenta giorni, può notificare il provvedimento in cui è ...
Guida al pignoramento di stipendio pensione e crediti alimentari - di quanti quinti sarà il quantum
E' sempre più frequente il ricorso del creditore a quelle norme, previste e disciplinate dagli articoli 543 e seguenti del codice di procedura civile, finalizzate ad aggredire i crediti vantati dai debitori a titolo di retribuzioni, pensioni e crediti alimentari. Ciò è stato reso possibile da una serie di interventi ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su interrompere i pagamenti ed attendere il pignoramento della pensione - spesso conviene. Clicca qui.

Stai leggendo Interrompere i pagamenti ed attendere il pignoramento della pensione - spesso conviene Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 19 settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 16 novembre 2016 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca