I debiti di relazione sono devastanti

Essì gentile Silvia, lei si è devvero messa in una situazione “ingarbugliata”.

I “debiti di relazione” sono davvero devastanti.

A mio parere le conviene di non dimostrare nulla. Rischia anche una denuncia penale. Il primo documento falso lo ha prodotto lei, il secondo il suo ex, ma sarebbe davvero difficile convincere un giudice che lei era all’oscuro di tutto.

Se proprio vuole evitare di pagare le strade per farlo sono tante. L’unica da escludere è proprio quella che lei ha immaginato di percorrere.

La discussione continua in questo forum.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

18 Settembre 2010 · Chiara Nicolai

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Argomenti correlati: ,

Approfondimenti

Amore e prestiti – come evitare debiti di relazione
Il debito di relazione è quando qualcuno rimane coinvolto nei prestiti o debiti di un'altra persona a causa di un legame emotivo invece di cercare di ottenere dei benefici per se stesso. A molte donne viene chiesto di firmare documenti in qualità di coobbligato in un prestito o di garante, a volte senza capire a fondo ciò che stanno firmando. Alcune credono che la loro firma sia una semplice formalità. Altre lasciano al partner tutte le decisioni di tipo finanziario. Alcune si sentono obbligate a sostenere il partner o il figlio maggiorenne oppure pensano che sia più facile firmare un ...

Debiti banche e finanziarie - Sono stato licenziato e non posso più rimborsare i prestiti
Nel 2018 sono stato licenziato e oggi mi ritrovo con tante finanziarie da dover pagare e quindi sono in difficoltà. La mia idea è quella di trasferirmi in Albania. Le finanziarie potrebbero raggiungermi anche in Albania e chiedere il debito residuo? Avete un consiglio da darmi al riguardo? ...

Riscossione coattiva dei crediti – Decreto ingiuntivo e precetto
Il decreto ingiuntivo, così come la cartella esattoriale, l'assegno o la cambiale, sono titoli esecutivi. Dopo la notifica del decreto ingiuntivo si hanno a disposizione 40 giorni per impugnarlo. In assenza di opposizione, verrà notificato un precetto con il termine ultimativo di 10 giorni per il pagamento. Decorso tale termine, il creditore entro 90 giorni (se non vuole vedere andare in fumo anche i soldi ed il tempo spesi nell'ottenimento del decreto ingiuntivo) dovrà procedere, ad esempio, al pignoramento dello stipendio del debitore presso il datore di lavoro. Per fare una domanda agli esperti vai al forum ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su i debiti di relazione sono devastanti. Clicca qui.

Stai leggendo I debiti di relazione sono devastanti Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 18 Settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 Giugno 2016 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)