A seguito del mancato pagamento delle rate di un mutuo è stato notificato un atto di precetto ai fideiussori

A seguito del mancato pagamento delle rate di un mutuo con la banca è stato notificato un atto di precetto ai fideiussori di circa 100.000,00 euro. l'avvocato dice che è inutile fare opposizione perchè tanto il giudice non concederà la sospensione. Può il debitore principale fare una proposta alla banca di questo genere?Poichè il mutuo era per 15 anni, chiedere alla banca se lo porta a 30 anni facendo subentrare il figlio trentenne al posto dei precedenti fideiussori che sono anziani.Questa proposta bisogna farla direttamente alla banca o parlare col suo avvocato? Oppure ci consigliate altre strade per evitare che i fideiussori subiscano qualche pignoramento?

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su a seguito del mancato pagamento delle rate di un mutuo è stato notificato un atto di precetto ai fideiussori. Clicca qui.

Stai leggendo A seguito del mancato pagamento delle rate di un mutuo è stato notificato un atto di precetto ai fideiussori Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 29 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare questo link. Ma puoi anche commentare o porre una domanda con le tue credenziali Facebook, Twitter, o Google+.




Cerca