Pignoramento esattoriale del canone per un contratto di locazione ormai scaduto

Mi é arrivato un pignoramento a mio carico in qualità di terzo pignorato per un debitore per violazione del codice della strada TARI (il debitore é il mio ex proprietario di casa con la quale ho stipulato un contratto di locazione ormai scaduto da vari anni), ma nel contratto di locazione stipulato era esplicito che tutte le spese della casa, luce, gas, rifiuti, eccetera fossero a carico del proprietario, dunque nessun onere a proposito é di mia competenza.

Come mi devo muovere per dichiarare che io non ho nessuna responsabilità in merito?

L’articolo 72 del dpr 602/1973 prevede che l’atto di pignoramento di fitti o pigioni dovute da terzi al debitore iscritto a ruolo o ai coobbligati contiene, in luogo della citazione di cui all’articolo 543 del codice di procedura civile, l’ordine all’affittuario o all’inquilino di pagare direttamente al concessionario i fitti e le pigioni scaduti e non corrisposti nel termine di quindici giorni dalla notifica ed i fitti e le pigioni a scadere alle rispettive scadenze fino a concorrenza del credito per cui il concessionario procede. Nel caso di inottemperanza all’ordine di pagamento si procede, previa citazione del terzo intimato e del debitore, secondo le norme del codice di procedura civile.

Pertanto, può semplicemente rispondere all’ufficio mittente, con raccomandata AR, e citando le coordinate dell’ordine diretto, che il contratto di locazione è scaduto e che il terzo pignorato non occupa più l’appartamento di proprietà del debitore, magari allegando un certificato di residenza storico.

4 Gennaio 2019 · Paolo Rastelli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Canone Rai » A chi è dovuto l'onere in caso di contratto di locazione?
Si è stipulato un contratto di locazione come affittuario e l'apparecchio televisivo appartiene al proprietario dell'appartamento: chi deve pagare il canone rai? Lo spieghiamo nel prosieguo dell'articolo. E' bene notare che dal 2016 l'addebito del canone Rai, vale a dire dell'imposta sul possesso della televisione, finisce direttamente nella bolletta della luce. E' quanto stabilito dalla nuova legge di Stabilità, da poco approvata definitivamente. In caso di contratto di locazione a chi spetta il versamento del canone rai? Il versamento del canone rai, corrisposto direttamente in bolletta della luce, spetta all'intestatario del contratto luce, quindi, nella maggior parte dei casi, al ...

Morosità canone contratto locazione posto auto - Possono intimarmi lo sfratto dall'alloggio se il contratto di locazione dell'appartamento è distinto e separato?
Ho due contratti di locazione, uno per il posto auto, l'altro per un alloggio. Siccome non pago l'affitto del posto auto da diversi anni, ho ricevuto raccomandata con oggetto Interruzione della prescrizione e sollecito per morosità contratto locazione. Domanda: Visto che i pagamenti dell'alloggio sono regolari, possono richiedere lo sfratto per l'alloggio, avendo un contratto separato? ...

Scaduto contratto di locazione coperto da fideiussione assicurativa - Perché devo pagare ancora?
Nel 2005 ho fatto una fideiussione con Allianz assicurazioni per un contratto di locazione di un appartamento il cui proprietario è l'Agenzia dal Demanio. Questo contratto è scaduto nel 2010 ma ancora sto pagando il premio assicurativo. L'assicuratore mi dice che deve essere l'Agenzia del demanio a svincolare l'obbligo e che fino a che non ci sarà la comunicazione sono obbligato a pagare. Ora vorrei sapere se di fatto l'assicurazione risponde ancora, anche se sono passati ormai 7 anni dalla scadenza del contratto, o se ormai è tutto in prescrizione e quindi sto pagando un servizio che non potrà ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pignoramento esattoriale del canone per un contratto di locazione ormai scaduto