Il termine dei 90 giorni entro i quali il verbale di multa deve essere notificato all’obbligato decorre dalla data di accertamento dell’infrazione ma finisce in coincidenza con la data di spedizione del verbale o in coincidenza con la data di consegna del verbale?

Argomenti correlati:

In data 13/10/2018 mi è stata elevata una multa per violazione al Codice della strada: la data di spedizione del comando vigili urbani è 21/12/2018, la data nella busta verde è 15/01/2019: visto che sono trascorsi 94 giorni fra la data dell’infrazione e la data della busta verde posso fare ricorso? Premetto che ho chiesto al comando vigili urbani e mi hanno riferito che la data che fa fede per i 90 giorni è quella di spedizione del comando vigili all’ufficio postale. Cosa faccio visto che sono 181 euro?

Assolutamente inutile presentare ricorso, anche se l’importo della sanzione amministrativa fosse di 181 mila euro: il termine di legge (90 giorni) da rispettare fra la data dell’infrazione e la data di notifica del verbale di accertamento della stessa è, nella fattispecie, inferiore ai 90 giorni previsti dalla normativa vigente, dal momento che, per il notificante, il termine conclusivo dei 90 giorni dalla data di accertamento della violazione al Codice della strada va riferito alla data di spedizione della busta verde.

Dal 15 gennaio 2019, invece, decorrono i 30 giorni in cui il destinatario della busta verde può fare ricorso al giudice di pace o i 60 giorni utili per presentare ricorso al Prefetto.

8 Febbraio 2019 · Giuseppe Pennuto

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

La notifica del verbale di multa al sanzionato deve essere perfezionata entro 90 giorni dall'accertamento dell'infrazione
Infrazione articolo 201 passaggio con semaforo rosso in data 10 agosto 2018, verbale dei vigili urbani con accertamento il 31 agosto 2018, consegna del verbale presso il mio domicilio (articolo 140) da parte di un messo dell'ente accertatore (cioè un vigile urbano) il 19 novembre 2018 con avviso nella cassetta postale, da me ritirato in data 20 novembre 2018 alla casa comunale. Al comando dei vigili mi hanno detto che la multa è stata consegnata al messo il 19 settembre 2018 ma questo non risulta da nessuna carta in mio possesso. Essendo la multa stata notificata al mio domicilio non ...

Termine di decorrenza per impugnare il verbale di multa e termine per verificare il rispetto dei 90 giorni dalla data di commessa infrazione entro cui deve essere effettuata la notifica del verbale di multa
Ho un dubbio e spero voi possiate aiutarmi a dissiparlo: ho commesso un'infrazione in data 15/09/18 e mi è arrivata la raccomandata con il verbale di contestazione in data 24/12/18. Nella relazione di notifica del verbale c'è scritto che l'atto mi è stato notificato ma non si capisce bene la data. Ho due domande: innanzitutto se è quella la data che devo considerare per il calcolo dei 90 giorni entro i quali posso fare ricorso contro la multa, e quindi se è quella la data che indica che il verbale sia stato dato in affidamento alle poste (anche se non ...

Data dalla quale decorrono i 90 giorni per la notifica all'obbligato del verbale per violazione al Codice della Strada
L'azienda per la quale lavoro ha ricevuto oggi 26/02/2019 una multa per eccesso di velocità del 05/08/2018, l'auto in questione è un noleggio e sul verbale della polizia è riportato che loro hanno ricevuto comunicazione dall'azienda locataria il giorno 20/11/2018 dove indicavano i dati di chi fruisce dell'auto. I 90 giorni di notifica dovrebbero quindi partire da qui e arrivano al 18/02 (ma consideriamo il 19/02 giusto per esser sicuri). Sul verbale è riportato data di spedizione 18/02/2019 mentre sulla busta verde il timbro postale riporta 21/02/2019. La domanda è si può fare ricorso per termini di notifica troppo lunghi? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Il termine dei 90 giorni entro i quali il verbale di multa deve essere notificato all’obbligato decorre dalla data di accertamento dell’infrazione ma finisce in coincidenza con la data di spedizione del verbale o in coincidenza con la data di consegna del verbale?