Superbonus in appartamento condiviso da eredi discordi


Argomenti correlati:

Mio padre ha ereditato l’appartamento dei genitori in comproprietà con il fratello e la sorella: adesso mio zio è deceduto e la moglie pretende la sua quota economica imponendo la vendita dell’appartamento. Inoltre nega il consenso al superbonus in quanto richiederebbe un tempo che lei non è disposta ad aspettare. La mia domanda è: può obbligare mia zia e mio padre a vendere? Ed essendo proprietaria per 1/3 dell’appartamento può impedire che vengano effettuati i lavori del superbonus?

Sua zia può sicuramente vendere (se ci riesce) la propria quota di proprietà, ma non l’intero immobile per alienare il quale è necessario l’accordo di tutti i comproprietari.

Il medesimo accordo della totalità dei comproprietari è necessario per l’avvio dei lavori agevolabili sull’immobile.

7 Agosto 2021 · Giorgio Valli



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?