Sgravio su cartella esattoriale dopo ricorso amministrativo in autotutela accolto


Ho ricevuto una cartella esattoriale per importi acconto tasse per omesso versamento, tali importi però sono stati da me già versati in parte con una rateizzazione dell’avviso bonario. Ho presentato pertanto un’istanza di autotutela richiedendo uno sgravio parziale che è stata accolta e mi è stato inviato un ricalcolo in base a quanto avevo già versato. Volevo sapere se saldando i nuovi importi si chiude automaticamente la procedura o se devo presentare anche un ricorso allegando la risposta all’istanza e relativo pagamento a saldo. Grazie.

Quale ricorso: meglio di così si muore.

16 Maggio 2019 · Annapaola Ferri

Volevo sapere se pagando gli importi ricalcolati si chiude automaticamente la procedura o se necessita di ulteriori procedure, non vorrei pagare e ritrovarmi un blocco amministrativo perché ipoteticamente non ho espletato ulteriori procedure necessarie ad interrompere l’iter di recupero del credito. Ovvero, col pagamento si estingue tutto? E’ più chiaro?

Se paga l’importo della cartella esattoriale dopo il ricalcolo effettuato dall’Agenzia delle Entrate Riscossione in accoglimento del ricorso amministrativo in autotutela di sgravio parziale, avendo già pagato parte del debito con alcune rate concordate dopo l’avviso bonario, può stare tranquilla.

Conservi sempre gli attestati dei pagamenti effettuati con le rate, la cartella originaria precedente al ricorso amministrativo in autotutela, nonché quella ricalcolata e saldata.

17 Maggio 2019 · Paolo Rastelli



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Sgravio su cartella esattoriale dopo ricorso amministrativo in autotutela accolto