Segnalazione alla Centrale di Allarme Interbancaria (CAI) per revoca carta di credito AMEX – Conseguenze su contratti di leasing e di conto corrente

A seguito di comunicazione scritta tramite corriere dhl da parte di American Express circa la possibilità di revoca della carta di credito e quindi dell iscrizione al CAI, sono a chiedervi, se nel caso in cui non venisse saldato l’importo (in questo caso di circa 360 euro) entro i termini richiesti, con la conseguente iscrizione al cai segmento carter, questo pregiudizievole potrebbe inficiare nei contratti di leasing auto che ho in corso, rischiando dunque la richiesta di recesso immediato da parte della finanziaria con cui ho contratto i leasing auto. Il mio conto corrente in banca rischia di essere chiuso?

Il recesso da un contratto di conto corrente è unilaterale, nel senso che uno dei due contraenti può decidere liberamente di rescindere il contratto, salvo il dovuto preavviso. in un tale contesto, rispondere alla sua domanda pone serie difficoltà.

Per quanto riguarda il contratto di leasing auto, vanno esaminate attentamente le clausole contrattuali per verificare a quali ipotesi di inadempimento da parte dell’utilizzatore sono rigidamente correlate le possibilità di recesso da parte dell’azienda con cui il leasing è stato stipulato.

20 Novembre 2019 · Ornella De Bellis

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Procedura di richiamo di un assegno bancario o postale privo di copertura - Come evitare il protesto e la segnalazione alla Centrale di Allarme Interbancaria (CAI)
Prima di passare alla trattazione del richiamo di un assegno bancario o postale privo di copertura, ci sembra utile ricordare che per traente si intende il soggetto che emette l'assegno; la banca trattaria è la banca presso la quale è intrattenuto il rapporto di conto corrente da cui devono essere prelevati i fondi per il pagamento dell'assegno al beneficiario (o portatore, in caso di assegni trasferibili); la banca negoziatrice è la banca alla quale il beneficiario consegna l'assegno con delega all'incasso conferita con la girata per incasso o per procura, così come previsto dall'articolo 26 del regio decreto 1736/1933 (legge ...

CAI Centrale Allarme Interbancaria – iscrizione revoca e sanzioni
Presentiamo di seguito una scheda informativa sulla CAI - Centrale Allarme Interbancaria, un archivio gestito dalla società SIA per  Bankitalia, che raccoglie i dati dei soggetti classificati come cattivi pagatori per emissione  di assegni senza provvista o autorizzazione e/o per utilizzo irregolare di carte di credito. La Centrale d'Allarme Interbancaria (CAI) è l'archivio informatizzato degli assegni e delle carte di pagamento irregolari istituito presso la Banca d'italia ai sensi della legge 205/99 e del decreto legislativo 507/99, nonchè dal regolamento attuativo di quest'ultimo (decreto Ministero della giustizia 458/01) e dal regolamento della Banca d'Italia del 29/1/02. Questo archivio informatizzato è ...

Che succede in caso di segnalazione alla CRIF per il titolare di una carta di credito AMEX?
Sono titolare di una carta di credito AMEX: in caso di segnalazione al CRIF per rate non pagate di un prestito Unicredit, l'uso della carta di credito (che si appoggia a un altro conto corrente) sarà bloccato oppure AMEX si rifa solo al CAI? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Segnalazione alla Centrale di Allarme Interbancaria (CAI) per revoca carta di credito AMEX – Conseguenze su contratti di leasing e di conto corrente