Ryanair e nuove regole bagagli - Cade l'ultimo baluardo dei voli low cost?

Sono un tipo a cui piace molto viaggiare: ho sempre preferito risparmiare sulla solita movida e routine cittadina per concedermi nei fine settimana qualche avventura extra.

Nella mia esperienza di travel-man ho sempre optato per voli low cost, soprattutto con la nota compagnia Ryanair.

La cosa più allettante di viaggiare con loro era la possibilità di poter portare gratuitamente il bagaglio a mano senza costi aggiuntivi.

Dato che le mie esperienze di viaggio si limitavano a massimo 2/3 giorni, questa prassi mi permetteva di risparmiare molto e soprattutto di risparmiare tanto tempo all'arrivo (conosciamo tutti le tempistiche per l'attesa del bagaglio).

Purtroppo ho saputo che da oggi cambieranno molte cose, come ha comunicato la società.

Vorrei sapere nel dettaglio quali saranno le eventuali modifiche e quanto sarà più pesante viaggiare per il mio portafoglio.

E' ora di dire addio ai voli low cost?

E' proprio così: da oggi, 15 gennaio 2018, entrano in vigore le nuove regole sui bagagli sui voli Ryanair, che erano state annunciate lo scorso settembre.

L'avviso con le nuove regole per il bagaglio a mano sono state pubblicate sul sito della compagnia low cost.

Praticamente, sarà possibile portare a bordo due bagagli a mano solo se si acquista il pacchetto Premium, che ha un prezzo molto più elevato.

Altrimenti sarà sempre possibile portare un piccolo bagaglio, come una borsetta o uno zaino, ma non il trolley, che verrà registrato e sistemato nella stiva gratuitamente.

La borsa piccola deve rientrare nelle dimensioni di 35 x 20 x 20 cm e deve poter essere sistemata agevolmente sotto il sedile davanti al passeggero.

Ai passeggeri che, invece, hanno acquistato i pacchetti Premium e i due bagagli a mano, Flexi Plus, Plus o Family Plus sarà consentito portare a bordo i due propri bagagli a mano, il trolley e la borsa con le misure consentite: il primo andrà nella cappelliera, il secondo sotto la poltrona davanti al passeggero.

Previste anche sanzioni: la mancata osservanza di queste nuove regole comporterà il pagamento di una penale pari a 50 euro per articolo al gate di partenza e potrebbe causare ritardi per tutti i passeggeri a bordo.

Da notare che Ryanair non prevede un bagaglio a mano neanche per i bambini di età compresa fra 8 giorni e 23 mesi (sotto i due anni di età quindi), che viaggiano in grembo a un adulto, ma i passeggeri che viaggiano con almeno un neonato potranno imbarcare una piccola “baby bag” del peso massimo di 5 chili.

In compenso il costo del check-in per le valigie da stiva sarà ridotto a 25 euro da 35 euro mentre il peso consentito della valigia da imbarcare passerà da 15kg a 20kg.

15 gennaio 2018 · Giovanni Napoletano

Altre discussioni simili nel forum

ryanair
tutela consumatore - viaggi e vacanze

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca