Rottamazione Ter e istanza duplicata

Mio padre ha inviato domanda adesione Rottamazione Ter tramite il servizio fai da te del sito agenzia entrate: si è accorto di aver erroneamente barrato la casella secondo la quale rinuncia ai giudizi pendenti. Erroneamente perché non ha giudizi pendenti in corso.

Avrebbe dovuto barrare l’altra alternativa. Quindi, sempre attraverso il servizio fai da te, ha inviato la domanda una seconda volta, per le stesse cartelle, barrando la casella giusta.

La mia domanda è: ha fatto bene? Ora sono 2 le domande alle quali devono dargli risposta, o la seconda sostituisce la prima? Avrebbe dovuto agire diversamente?

La procedura fai da te non sembra dare la possibilità di correggere eventuali errori di duplicazione delle istanze, anche se, secondo logica, di due domande riferite allo stesso debitore ed agli stessi carichi esattoriali solo la seconda dovrebbe essere presa in considerazione.

Tuttavia, per evitare possibili complicazioni in fase di elaborazione delle domande, il suggerimento è quello di monitorare costantemente la situazione nei prossimi mesi oppure, meglio, recarsi presso uno sportello di Agenzia delle Entrate Riscossione per chiedere la materiale eliminazione della prima istanza di rottamazione ter, fornendo all’operatore il primo identificativo della pratica fornito dal sistema automatico di presa in carico.

Non ultimo, qualora risultasse problematico raggiungere uno sportello fisico di Agenzia delle Entrate Riscossione, potrebbe risultare efficace, allo scopo, contattare il numero unico 06 01 01 (contact center), raggiungibile sia da telefono fisso che da cellulare: l’operatore fornirà sicuramente informazioni più precise sull’iter della pratica.

28 Aprile 2019 · Paolo Rastelli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Rottamazione Cartelle Maxi Emendamento 2018 - Posso rottamare due lotti distinti di cartelle esattoriali?
Ho 9 cartelle Equitalia da pagare dal 2010 (imposte, camera di commercio e tarsu): vorrei aderire alla più nuova definizione agevolata (carichi pendenti dal 2000 al 30 settembre 2017). La mia domanda è: posso farlo in due tempi? ciò è a) da subito scegliere 5 cartelle per rottamarle e circa un mese dopo b) chiedere la rottamazione per le altre 4 cartelle? Se non scelgo tutte le cartelle in un primo momento, perdo il diritto a rottamare le altre 4? ...

Rottamazione cartelle esattoriali - Cosa succede se salto una rata del piano di rateazione?
Sto rottamando 20 cartelle Equitalia, con 5 diverse Domande DA1 da 4 cartelle ciascuna. NON CI SONO RATEAZIONI IN CORSO Domanda A = 4 cartelle Domanda B = 4 cartelle Domanda C = 4 cartelle Domanda D = 4 cartelle Domanda E = 4 cartelle Se, per esempio riesco a pagare nei termini delle 5 rate solo le Domande A,C,D poi, per le domande B,E, posso accedere alla rateazione di 72 o 120 mesi? ...

Ancora su » Rottamazione - Posso scegliere le cartelle da rottamare?
In riferimento a questa domanda, voglio precisare che io non ho mai presentato istanza di rottamazione delle cartelle esattoriali: quindi è possibile chiedere di pagare alcune, la maggior parte, della cartelle? Nel modulo tra l'altro ci sono tre righe per indicare le cartelle. Dato che è la prima volta non possono rifiutare la mia richiesta? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Rottamazione Ter e istanza duplicata