Rivalsa della compagnia di assicurazione per i danni procurati da mio figlio che, avendo meno di 26 anni, non era coperto dalla polizza RC sottoscritta per la mia automobile

Argomenti correlati:

Due anni fa mio figlio, non autorizzato alla guida della mia auto, perché inferiore ai 26 anni, fece un incidente coinvolgendo un’auto con dentro 3 persone: lui non era incluso nella polizza e non vi era neanche la rinuncia alla rivalsa per cui i danni sono tutti a carico mio.

Un po’ di giorni fa mi è arrivata la rivalsa da pagare: premetto che sono disoccupata e nullatenente, vivo in una casa in affitto che a stento arrivo a pagare. Nonostante ciò, ho però contattato la compagnia per chiedere la rivisitazione dell’importo. Ancora devo ricevere risposta: cosa mi consigliate di dire o fare per poter cercare di fargli ribassare il più possibile l’importo?

Per il momento credo ci sia ben poco da fare a meno che lei non possa disporre di una somma (offerta da parenti ed amici – pericoloso lasciarla sul proprio conto corrente). In questa evenienza, potrebbe provare a fare una proposta alla compagnia assicuratrice per chiudere il contenzioso, senza non far presente la sua condizione di indigenza. Non le nascondo, tuttavia, che è alquanto difficile che la controparte possa accettare: per prassi, in caso di inadempimento, la pratica viene smistata all’ufficio legale; forse, più in là, con l’avvocato, incaricato dalla compagnia di assicurazione per il recupero del credito, potrà tentare una composizione bonaria stragiudiziale, a saldo stralcio.

Sicuramente, al tempo, se lei sarà ancora disoccupata e nullatenente (le auguro, invece, di poter pagare la somma a rivalsa) avrà ottime possibilità di spuntare uno sconto rilevante e chiudere la questione (se proprio ci tiene).

9 Gennaio 2019 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Decorso della prescrizione del diritto di regresso verso il mio ex compagno, debitore solidale, per ottenere il rimborso di quanto pagato per risarcimento danni in seguito ad azione di rivalsa per un sinistro da lui provocato alla guida del veicolo di mia proprietà e privo di assicurazione
Il mio ex compagno, una decina di anni fa si pose alla guida, a mia insaputa, della mia macchina priva di assicurazione ed investì un pedone. Dopo parecchio tempo, la compagnia di assicurazione designata dal Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada (FGVS) dopo aver liquidato i danni alla persona vittima del sinistro, ha esercitato su di me e sul mio ex compagno, in qualità di debitori solidali, azione di rivalsa. Un anno fa ho pagato il dovuto per evitare il pignoramento della casa di mia proprietà. Ora, visto che il nostro legame è finito, vorrei citare in giudizio ...

Polizza rc auto e rivalsa - Come evitarla?
Mi è capitato che a causa di un cavillo burocratico, l'assicurazione con cui avevo stipulato la polizza rc auto si è rivalsa su di me, chiedendomi indietro le spese effettuate per risarcire la controparte. Volendo evitare che in futuro accada di nuovo una cosa simile, come evitare la rivalsa? ...

Polizza RC auto - Se nel contratto è prevista la rinuncia alla rivalsa ed una clausola sottoscritta per adesione limita il rischio dell'assicuratore, l'ambiguità contraddittoria del contratto si risolve a favore dell'assicurato
La polizza assicurativa per la copertura dei rischi riconducibili alle responsabilità civili derivanti dalla circolazione di un veicolo (RC auto) non può evidenziare equivocità contraddittorie delle clausole di polizza, da un lato, garantendo al consumatore la copertura più ampia possibile, dall'altro, nel solo ambito delle clausole predisposte unilateralmente dalla compagnia e sottoscritte per adesione dal consumatore, prevedano, creando una evidente difficoltà di comprensione in chi fa affidamento su quanto contenuto nella singola polizza, limitazioni alla rinuncia alla rivalsa, non individuabili da una persona comune pur utilizzando la normale diligenza. In un simile contesto, va tutelato il contraente più debole contro ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Rivalsa della compagnia di assicurazione per i danni procurati da mio figlio che, avendo meno di 26 anni, non era coperto dalla polizza RC sottoscritta per la mia automobile