Rinnovo permesso di soggiorno – L’extracomunitario non si è presentato in Questura nei termini di legge

Argomenti correlati:

Scrivo per conto di un extracomunitario che ha studiato e lavora in regola in Italia da 10 anni circa, rinnovando regolarmente il suo Permesso Di Soggiorno (PDS). Diciotto mesi fa, inviava il kit per il rinnovo biennale, ma per ignoranza e mancanza di tempo non si e’ mai più presentato all’appuntamento in questura. Attualmente lavora regolarmente assunto, convive e da pochi giorni è padre di un bimbo. Chiedo a cosa bisognerebbe fare per regolamentarlo. Qualcuno ha suggerito di re-inviare un nuovo kit. Voi cosa suggerite?

Non vedo altra soluzione che chiedere nuovamente il rilascio del permesso di soggiorno: la normativa vigente, infatti, prevede che la richiesta di rinnovo del permesso di soggiorno deve essere presentata 60 giorni prima della data di scadenza tramite l’invio del kit postale, tuttavia lo straniero può procedere al rinnovo fino a 60 giorni dopo la data scadenza del soggiorno. Non oltre.

12 Aprile 2019 · Stefano Iambrenghi

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Rinnovo permesso di soggiorno per straniera extracomunitaria immigrata incinta e disoccupata
Una mia conoscente extracomunitaria ragazza madre si trova nella seguente situazione e vorrebbe sapere a cosa va incontro. In Italia dal 2010 arriva incinta e partorisce un bambino che oggi ha 6 anni e frequenta la scuola primaria. A questa mamma i permessi vengono rinnovati per un solo anno in quanto ha contratti di lavoro precari. Attualmente il suo permesso e quello del figlio scadono ad aprile. La mamma è attualmente e nuovamente incinta e senza lavoro. Cosa si prefigura per entrambi? ...

Rinnovo permesso di soggiorno per immigrata extracomunitaria coniugata con cittadino italiano
Sono immigrata extracomunitaria con regolare permesso di soggiorno, coniugata con cittadino italiano: ho recentemente richiesto il rinnovo del permesso di soggiorno per motivi di famiglia, ma mi è stato negato perché da accertamenti disposti dalla Questura è emerso che io non risiedo con mio marito. Posso fare qualcosa? ...

Richiesta del permesso di soggiorno CE - termine di 90 giorni per il rilascio
Sulla richiesta del permesso di soggiorno CE ("carta di soggiorno") l'amministrazione deve provvedere entro 90 giorni in modo conforme alla richiesta L'articolo 9 del Testo unico dell'immigrazione prevede che il procedimento per il rilascio del permesso di soggiorno CE ("carta di soggiorno") deve concludersi entro il termine massimo di 90 giorni, come ribadito dalla recente sentenza del TAR del Lazio numero 8154/2013. Solitamente questo termine non viene rispettato. Non solo! Molto spesso, la Questura, anzichè il permesso di soggiorno CE di lungo periodo, rilascia un normale permesso di soggiorno per motivi familiari, di durata biennale, o altro titolo di soggiorno ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Rinnovo permesso di soggiorno – L’extracomunitario non si è presentato in Questura nei termini di legge