Richiesta reddito di cittadinanza con convivente

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!



Vivo con la mia compagna (non siamo sposati), lei ha residenza in un’altra regione, risulto solo io nello stato di famiglia, io non ho lavoro per varie vicissitudini dovute ad operazioni andate male, sono sempre riuscito ad arrangiarmi ma ora inizio ad essere in seria difficoltà. La mia compagna ha un suo reddito e abbiamo sempre pagato in modo separato le nostre spese. il mio isee rientra nei parametri per richiedere il reddito di cittadinanza ma dato che, come leggevo, ci sono delle sanzioni penali per chi omette o non dà corrette informazioni volevo chiedere gentilmente come dovevo comportarmi per una richiesta del reddito di cittadinanza.

Il suo stato di famiglia attesta, senza alcuna ombra di dubbio, che il suo nucleo familiare è formato da una sola persona. Qualora, beninteso, non percependo reddito alcuno, l’unico componente abbia età superiore a 26 anni, oppure abbia meno di 26 anni e figli.

Ciò vale per il reddito di cittadinanza, come per l’accesso a qualsiasi altra prestazione sociale basata su ISEE.

12 Marzo 2019 · Ludmilla Karadzic



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?





Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!