Richiesta anticipo TFR per acquisto casa da fondo di categoria - Ma devo integrare al fondo 2 mila euro circa presi in più da un precedente anticipo per spese sanitarie che al momento io non ho

Ho acquistato da poco il 50% della mia prima casa e avrei quindi diritto di ottenere parte del mio TFR versato al fondo di categoria. Nel 2016 avevo ottenuto anticipazione per cure mediche ma solo in parte erano state così destinate perché la spesa finale era ridotta di 2200 € rispetto al preventivo. Per ottenere il mio TFR mi richiedono prima integrazione di 2200€ poiché non possono decurtarli dal dovuto (circa 9000€). Io attualmente non ho 2200€. Posso fare qualcosa?

Grazie

Innanzitutto potrebbe parlare con il direttore dell'agenzia presso la quale detiene il conto corrente chiedendo un affidamento temporaneo di 2 mila e 200 euro per il tempo strettamente necessario a far fronte all'incombenza, impegnandosi a rientrare dell'esposizione appena ricevuta la somma dal Fondo TFR (magari, a garanzia dell'adempimento, può proporre di essere disposta a firmare una cambiale a scadenza di un paio di mesi).

Qualora andasse male, dovrà girare per banche, esponendo il problema: appena troverà un direttore di banca disponibile alla semplice operazione, avvierà la procedura di portabilità del conto corrente dal vecchio al nuovo istituto bancario dichiarandosi disponibile a veicolare sul nuovo conto corrente lo stipendio e la somma che verrà trasferita dal TFR (disponibilità che serve come minimo incentivo di acquisizione cliente) e con l'affido (scoperto di conto) chiuderà l'anticipazione a cui parzialmente non aveva diritto.

10 maggio 2019 · Simone di Saintjust

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?