Detrazione spese sanitarie parzialmente rimborsate da fondo integrativo aziendale


Ho un fondo integrativo aziendale che copre una parte delle mie spese mediche (e del mio coniuge) a fronte di un versamento deducibile inferiore alle 3600 euro. Volevo sapere se la parte non rimborsata è detraibile (es. Spendo 1000 mi rimborsano 600, posso detrarre le 400€ rimaste?). Inoltre il mio coniuge può detrarre le sue spese (non avendo fatto contributi deducibili) anche se a me sono state parzialmente rimborsate dal fondo sanitario?

Solo l’importo non rimborsato dal fondo sanitario aziendale integrativo è rimborsabile: è ciò vale per qualsiasi spesa sanitaria rimborsata parzialmente, indipendentemente dal familiare a carico fiscale per il quale la spesa è stata sostenuta.

Anche i soggetti non fiscalmente a carico del dipendente iscritto al fondo sanitario aziendale integrativo (nella fattispecie il coniuge), che abbiano potuto fruire del rimborso parziale erogato dal fondo sanitario aziendale integrativo del dipendente iscritto (ad esempio, in quanto facenti parte della medesima famiglia anagrafica) potranno detrarre solo il residuo non rimborsato, se intestatari della fattura relativa alla spesa sostenuta.

La ratio è che il rimborso della spesa sanitaria sostenuta dal familiare non fiscalmente a carico del dipendente iscritto al fondo, che non ha dedotto direttamente gli importi versati al fondo stesso, è stato ottenuto, comunque, grazie ad un importo dedotto indirettamente (dal reddito del soggetto iscritto al fondo).

10 Maggio 2020 · Andrea Ricciardi



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Detrazione spese sanitarie parzialmente rimborsate da fondo integrativo aziendale