Reddito di cittadinanza per studente – Che tipo di proposte lavorative potrò ricevere e dovrò accettare?

Vorrei chiedere il reddito di cittadinanza perché ho i requisiti: ho 28 anni, sono uno studente e ho la residenza in un immobile diverso da quello dei miei genitori. So che chi chiede il reddito sottoscrive un patto per l’immissione nel mondo del lavoro. Nel mio caso, essendo uno studente, che tipo di proposte lavorative potrò ricevere e dovrò accettare?

Premesso che, al momento, gli unici che hanno trovato lavoro grazie alla legge che introduce il reddito di cittadinanza sono i circa tremila tutor (o navigator) – soggetti a cui, paradossalmente, è stato demandato il compito di fare in modo che il proprio assistito, percipiente reddito di cittadinanza, trovasse un lavoro il prima possibile (e quindi che fruisse del reddito di cittadinanza per il minor tempo possibile) – possiamo solo aggiungere che il decreto legge 4/2019, la legge di conversione ed i provvedimenti attuativi conseguenti dispongono, per il beneficiario di reddito di cittadinanza, un generico obbligo di adesione ad un percorso personalizzato di accompagnamento all’inserimento lavorativo e all’inclusione sociale che può prevedere attività di servizio alla comunità, per la riqualificazione professionale o il completamento degli studi nonché altri impegni finalizzati all’inserimento nel mercato del lavoro.

25 Settembre 2020 · Patrizio Oliva

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Reddito di cittadinanza - Bisogna accettare qualsiasi tipo di lavoro proposto per non decadere dal beneficio?
Sono in attesa, dopo aver presentato la poco la domanda, di ricevere il reddito di cittadinanza, dato che possedevo i requisiti richiesti: il fine per cui ho chiesto di usufruirne è che sono disoccupato e vorrei trovare a breve un lavoro soddisfacente. La mia domanda è questa: tra le possibilità di lavoro che verranno proposte, bisogna accettare qualsiasi per non decadere dal beneficio? Mi spiego meglio: quali sono i criteri previsti per rifiutare un impiego senza perdere il sussidio? ...

Patrimonio mobiliare e reddito familiare ai fini ISEE - Ho diritto a percepire il reddito di cittadinanza?
Ho un invalidità civile del 75%, quindi iscritto al collocamento mirato e quindi credo esonerato dal patto per il lavoro. Dall'Isee ho questi importi: redditi componenti del nucleo 5.821 reddito figurativo patrimonio mobiliare 339.25 isr 6160,25 Patrimonio mobiliare 22.945 detrazione patrimonio mobiliare - 6.000 Patrimonio immobiliare 18.533 detrazione patrimonio immobiliare -16.132 ISP 19.166 ISE 9.933,45 ISEE: 6662,30 Anzitutto non ho capito bene la differenza fra reddito familiare e patrimonio mobiliare ed essendo disabile il limite è fino a 20 mila euro per poter chiedere il reddito di cittadinanza? E la franchigia di 6.000 va tolta nel calcolare tale reddito familiare? ...

Reddito di cittadinanza e adesione al patto del lavoro - Obblighi per i componenti il nucleo familiare percipiente RDC pena la decadenza del beneficio
Sono mamma divorziata con tre figli: la prima figlia è maggiore di 18 anni frequenta ancora la scuola superiore, i due maschi sono minorenni. Ho richiesto il reddito di cittadinanza ed ho effettuato iscrizione ufficio di collocamento con adesione patto del lavoro. Vi chiedo se mia figlia maggiorenne e ancora studente deve iscriversi all'ufficio di collocamento per beneficiare tutto il nucleo familiare del reddito di cittadinanza? Oppure basta che sono inscritta solo io all'ufficio di collocamento come titolare del reddito cittadinanza? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Reddito di cittadinanza per studente – Che tipo di proposte lavorative potrò ricevere e dovrò accettare?