Quando potrò fare la domanda del reddito di cittadinanza? – L’importanza della DSU/ISEE corrente


Non sono coniugata, ho una invalidità al 58% e 25 mila euro depositati in conto corrente che spenderò entro il 31 dicembre 2022

Ho 60 anni, non lavoro, non sono sposata e ho una invalidità al 58%, vivo sola e dovrò divenire proprietaria di una casetta lasciatemi da una zia deceduta pagando una penale di 25 mila euro, unici soldi in eredità lasciatimi da mio padre: ora vi chiedo, il mio conto a fine anno in banca sarà pari a zero, quando potrò fare la domanda per ottenere il reddito di cittadinanza non avendo nessuna entrata e non avendo più conto in banca?

Dobbiamo necessariamente fare delle ipotesi: supponendo che al 31 dicembre 2022 il conto corrente avrà una giacenza media inferiore ai seimila euro (attenzione, non basta il saldo a zero), che sia stata acquisita in proprietà la casetta lasciata in eredità dalla zia e il richiedente reddito di cittadinanza (RdC) abbia ivi eletto la propria residenza anagrafica, a gennaio 2023 potrà essere presentata domanda di reddito di cittadinanza collegandola ad un isee corrente (non ordinario).

Supponendo, invece che la giacenza media nel 2022 del conto corrente risultasse superiore a 6 mila euro (ciò accade se i 25 mila euro sono rimasti in conto corrente per molti mesi del 2022) e sempre nell’ipotesi che sia stata acquisita residenza anagrafica nella casetta di proprietà, potrà essere presentata domanda di RdC a gennaio 2024, sempre rapportandola ad un ISEE corrente e non ordinario.

Ricordiamo che con l’ISEE corrente è possibile far riferimento al saldo (o alla giacenza media se superiore) del conto corrente al 31 dicembre dell’anno precedente la data di presentazione della DSU/ISEE e non al secondo anno precedente (come richiesto, invece, dalla DSU/ISEE ordinaria)

20 Ottobre 2022 · Roberto Petrella

Altri post che potrebbero soddisfare le esigenze informative di chi è giunto fin qui

Altre sezioni che trattano argomenti simili: 


Se il post è stato interessante, condividilo con i tuoi account Facebook e Twitter

condividi su FB     condividi su Twitter

Questo post totalizza 127 voti - Il tuo giudizio è importante: puoi manifestare la tua valutazione per i contenuti del post, aggiungendo o sottraendo il tuo voto

 Aggiungi un voto al post se ti è sembrato utile  Sottrai  un voto al post se il post ti è sembrato inuutile

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it

Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!



Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni » Quando potrò fare la domanda del reddito di cittadinanza? – L’importanza della DSU/ISEE corrente. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.