Reddito di cittadinanza e pensione di invalidità civile


Mia madre è portatrice di invalidità civile pari al 90% quindi percepisce anche un assegno mensile di quasi 300 euro netti, senza percepire altri redditi o avere altri beni immobili o residenziali. Con queste specifiche, avrebbe diritto a percepire il reddito di cittadinanza? Il modello ISEE appena rinnovato, viene indicata una somma pari ad € 5.550.

Se la signora soddisfa gli altri requisiti per l’accesso al reddito di cittadinanza, oltre al valore dell’ISEE, può sicuramente accedere al beneficio del reddito di cittadinanza (o della pensione di cittadinanza se ha compiuto i 67 anni): percepirebbe circa 200 euro di RdC, ad integrazione della pensione di invalidità ed un contributo fino a 280 euro se risultasse titolare, in qualità di conduttrice, di un contratto di locazione registrato all’Agenzia delle Entrate.

21 Gennaio 2022 · Genny Manfredi



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?