RDC e scadenza contratto locazione


Riceverò rdc sino a maggio 2022 e al momento risiedo in un immobile in affitto, con contratto di locazione ad uso transitorio: il contratto scadrà a marzo 2022, come dovrò fare per le due mensilità in cui non avrò il contratto di locazione? Potrò chiedere al proprietario di rinnovare il contratto per soli due/tre mesi e continuare a ricevere l’importo rdc per affitto? Da luglio 2022 cambierò città, per questo non mi serve un contratto più lungo

I dati sulla scadenza del canone di locazione vengono monitorati continuamente incrociando i contratti di locazione registrati all’Agenzia delle Entrate.

Pertanto, a scadenza del contratto, lei non riceverà più la quota di reddito di cittadinanza relativa al contratto di locazione.

Qualora registrasse un nuovo contratto di locazione con nuova residenza, la variazione relativa al contratto di locazione ed alla nuova residenza deve essere comunicata tramite nuova DSU.

19 Novembre 2021 · Simone di Saintjust



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?