Prestito non rimborsato – Tempistica per la cancellazione dalla centrale rischi in cui è stato censito il debitore inadempiente


Segnalazione centrale rischi, segnalazione in centrale rischi Banca d'Italia e nei sistemi di informazione creditizia - tempi di permanenza

Volevo sapere la tempistica per la cancellazione dalla centrale rischi per un prestito non pagato.

Devono passare tre anni dalla data in cui avrebbe dovuto essere pagata l’ultima rata prevista dal piano di ammortamento del mutuo: e, comunque, non più di cinque anni dalla data di prima segnalazione dell’inadempimento (anche relativo a ritardi nel pagamento delle rate.

30 Aprile 2019 · Ornella De Bellis

Altri post che potrebbero soddisfare le esigenze informative di chi è giunto fin qui

Altre sezioni che trattano argomenti simili: , ,


Se il post è stato interessante, condividilo con i tuoi account Facebook e Twitter

condividi su FB     condividi su Twitter

Questo post totalizza 119 voti - Il tuo giudizio è importante: puoi manifestare la tua valutazione per i contenuti del post, aggiungendo o sottraendo il tuo voto

 Aggiungi un voto al post se ti è sembrato utile  Sottrai  un voto al post se il post ti è sembrato inuutile

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it

Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!



Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Debiti e recupero crediti » Prestito non rimborsato – Tempistica per la cancellazione dalla centrale rischi in cui è stato censito il debitore inadempiente. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.