Prestito con assicurazione sulla vita

Mia moglie 4 anni fa fece un finanziamento e il contratto prevedeva una assicurazione in caso di decesso: le rate sono state sempre pagate puntualmente. Nel novembre scorso mia moglie è purtroppo mancata. Ho comunicato il decesso alla finanziaria chiedendo di avvalermi dell'assicurazione a suo tempo stipulata.

Mi stanno tartassando di telefonate e raccomandate affermando che devo continuare a pagare e poi l'assicurazione mi rimborserà.

Deve comunicare il decesso, con raccomandata AR, anche alla compagnia di assicurazione, così come spero avrà fatto con la finanziaria. Se non riceve risposta (scritta, quelle per telefono non hanno valore) dovrà consultare, nel breve periodo, un avvocato.

La copertura assicurativa nelle polizze vita associate ad un prestito coprono il creditore per il rimborso del residuo impagato lasciato dal debitore deceduto e non risarcisce gli eredi per l'eventuale versamento delle rate in scadenza dopo il decesso del de cuius.

Provi a chiedere ai solerti signori che rispondono al contact center della finanziaria chi, secondo loro, dovrebbe continuare a pagare ...

15 gennaio 2019 · Ludmilla Karadzic

Altre discussioni simili nel forum

assicurazione su contratti di prestito

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca