Assegno Ordinario di Invalidità (AOI) - Al compimento dell'età pensionabile viene trasformato d'ufficio in pensione di vecchiaia

Dal 2011 sono intestatario di Assegno ordinario d'invalidità: nel 2014 sono stato riconosciuto inabile al lavoro (articolo 2, legge 222/1984) ma per problemi familiari non ho potuto lasciare l'attività di lavoratore dipendente privato continuando a percepire reddito di lavoro e di Inps AOI.

Oggi, nel 2019, sono un lavoratore appena cessato con AOI definitivo. Pensavo di far valere il riconoscimento della pensione di inabilità lavorativa riconosciuta nel 2014, ma il patronato a cui mi sono rivolto mi riferisce che il riconoscimento del 2014 decade dopo tre anni e che dunque occorre presentare nuova domanda per pensione di inabilità lavorativa.

Per non perdere tempo ho acconsentito ad inoltrare nuova domanda 40 giorni fa: secondo voi è corretto quanto riferitomi dal patronato? Se sì, sapreste in che tempi l'Inps convoca a visita per questo tipo di prestazione? Ringrazio e saluto.

Il diritto all'Assegno Ordinario di Invalidità (AOI), se riconosciuto, ha durata triennale, decorrente dal primo giorno del mese successivo a quello di presentazione della domanda.

Il beneficiario può chiedere il rinnovo anche prima della data di scadenza: dopo tre riconoscimenti consecutivi, l'assegno di invalidità è confermato automaticamente (diventa definitivo), salvo le facoltà di revisione e al compimento dell'età pensionabile l'assegno ordinario di invalidità viene trasformato d'ufficio in pensione di vecchiaia.

Quindi, è corretto che lei debba procedere al terzo rinnovo: per i tempi della chiamata a visita, ci spiace ma non siamo in grado di fornire indicazioni. Tuttavia, in caso di riconoscimento dell'AOI, la decorrenza economica dei benefici economici (anche agli effetti della trasformazione d'ufficio in pensione di vecchiaia dell'assegno ordinario di invalidità) è sempre fissata nel primo giorno del mese successivo a quello di presentazione della domanda.

16 giugno 2019 · Tullio Solinas

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Altre discussioni simili nel forum

pensione invalidità

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca