Preavviso di fermo amministrativo per Tarsu non pagata - Lo ignoro per intervenuta prescrizione?

Mi è arrivato per posta con raccomandata a/r un preavviso di fermo della mia auto, per spazzatura non pagata anno 2004: premetto che non ho pagato il 2004, ma non ho mai ricevuto nulla fino al 2012, (quindi dopo i 5 anni utili ai fini della prescrizione), solo qualche lettera non raccomandata che non ho preso in considerazione.

Le mie domande sono:
1) Ignorare? La somma è di circa 450 euro ( dai 160 euro originali): la macchina, che uso poco, vale meno della cifra richiesta;
2) Pagare e usufruire degli sconti previsti?
3) Se non pago, possono fare altre azioni (tipo pignoramento pensione o altro)?
4) Ho scartato l'ipotesi di rivolgermi ad un avvocato, perchè le spese sarebbero superiori all'importo richiesto, e perché ho visto che le commissioni tributarie generalmente compensano le spese legali.

Un preavviso di fermo amministrativo non arriva così da un momento all'altro: deve essere stata già notificata una cartella esattoriale (o una ingiunzione fiscale) ed almeno un avviso di intimazione al pagamento.

Questi atti, che interrompono i termini di prescrizione, possono essere notificati per compiuta giacenza (in ufficio postale o presso l'albo pretorio comunale) anche in occasione di una temporanea irreperibilità del destinatario.

Un errore ignorare le comunicazioni inviate dal creditore e/o dall'esattore, anche con posta semplice: forse sarebbe stato il caso di verificare, presso l'ufficio comunale preposto alla riscossione della tassa sullo smaltimento dei rifiuti solidi urbani se esistevano, a suo carico, atti correttamente notificati (anche in seguito ad una sua assenza).

Senza queste informazioni, assolutamente impossibile prendere una decisione ponderata e men che mai buttar via soldi per un consulto con un professionista.

10 gennaio 2018 · Paolo Rastelli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

preavviso di fermo amministrativo

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Schemi fermo amministrativo
Per individuare il Giudice competente al quale proporre ricorso avverso l'iscrizione del fermo amministrativo, nonché per conoscere i termini entro cui impugnare l'atto e le modalità di opposizione, bisogna fare delle distinzioni in base alla tipologia del credito su cui si fonda il fermo amministrativo ed al tipo di vizio ...
Equitalia » Valida la notifica con raccomandata del preavviso di fermo amministrativo
Secondo i giudici della Commissione Tributaria Regionale del Lazio (sentenza 192/14) la notifica della cartella esattoriale può legittimamente essere effettuata da Equitalia servendosi direttamente dei servizi postali. La cartella esattoriale può essere notificata, ai sensi dell'articolo 26 del dpr 29 settembre 1973, numero 602, anche direttamente da parte del Concessionario ...
Fermo amministrativo - modifiche apportate dal decreto sviluppo
Con l'entrata in vigore della legge 106/ 2011, che ha convertito il dl 70/2011, sono stati introdotte ulteriori comunicazioni al contribuente. In particolare, a partire dal 13 luglio 2011: prima di iscrivere ipoteca, l'Agente della riscossione notifica al proprietario dell'immobile una comunicazione preventiva contenente l'avviso che, in mancanza del pagamento ...
Fermo amministrativo – è impugnabile il preavviso di fermo del veicolo di proprietà del debitore
È stata riconosciuta l'impugnabilità del preavviso di fermo di un veicolo dinanzi alla Commissione Tributaria. Il preavviso di fermo amministrativo è previsto dalla nota dell'Agenzia delle Entrate numero 57413/03, che impone ai concessionari di inviare al contribuente avviso di adempiere al pagamento delle somme indicate nel termine di venti giorni, ...
Fermo amministrativo e ipoteca esattoriale - Se già iscritti non servirà chiedere la rateazione e pagare la prima rata per ottenerne la cancellazione
L'articolo 19 del dpr 602/73 è stato modificato dal decreto legislativo 159/15 con l'introduzione del comma 1 quater, in base al quale, a partire dal 22 ottobre 2015, Equitalia, ricevuta la richiesta di rateazione, può iscrivere ipoteca sull'immobile di proprietà del debitore o disporre il fermo amministrativo sul suo veicolo, ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca