Portabilità del mutuo dopo anni di rate di rimborso – Conviene davvero?


Argomenti correlati:

Vorrei procedere alla surroga del mutuo ipotecario a tasso fisso sottoscritto alcuni anni fa, ma non riesco a capire se, dopo dieci anni di piano di ammortamento, e con gli interessi finora corrisposti, fino a che punto conviene portare il mio mutuo presso un’altra banca.

Se ha a portata di mano il valore del tasso di interesse fisso applicato dalla banca che subentra nel contratto di mutuo, indicando come durata quella residua relativa al piano di ammortamento del mutuo che si intende surrogare, può servirsi di questa risorsa web per valutare lo sconto (o l’aggravio) che potrebbe ottenere, con la portabilità, rispetto all’attuale rata mensile.

4 Novembre 2019 · Stefano Iambrenghi



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Portabilità del mutuo dopo anni di rate di rimborso – Conviene davvero?