Pignoramento quote srl di diritto estero

Mi ritrovo dopo un accertamento effettuato per una vecchia srl sammarinese del 2010 consideratala esterovestita, un debito con agenzia delle entrate pari a circa 600 mila euro, in quanto nel 2016 mi hanno aperto una società d’ufficio in Italia contestandomi un mare dì omissioni dal loro punto di vista (GDF).

Ho effettuato un primo ricorso tramite i miei commercialisti italiani ed è stato rigettato.

La mia domanda è questa: Essendo adesso socio di una srl estera comunitaria, ma non ancora iscritto all’AIRE, possono in qualche modo rivalersi anche su questa mia attività?
Quali consigli potete darmi in merito, sono davvero disperato e preoccupato, non voglio che mi finiscano di rovinare la vita.

Il pignoramento di quote srl è una procedura assai difficile da portare a termine, quasi impossibile considerando che nella fattispecie si tratta di un soggetto di diritto estero è che è sempre difficoltoso quantificare il valore della quota in possesso del debitore rispetto al valore complessivo della società

Le resterà sul groppone il debito di 600 mila euro nell’attesa che si materializzi qualche occasione, in Italia, per consentire ad Agenzia delle Entrate Riscossione, di procedere direttamente nei suoi confronti (o presso terzi) con pignoramento ed espropriazione.

29 Gennaio 2019 · Stefano Iambrenghi

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Pignoramento dello stipendio di un amministratore o di un socio lavoratore per crediti di natura alimentare e pignoramento delle quote di una società a responsabilità limitata (srl)
Supponiamo che io abbia avuto alle spalle un lungo periodo da imprenditore (ditta individuale): supponiamo anche che io voglia trasformare la mia ditta individuale in una SRL, dove io divengo l´amministratore unico titolare al 100% per poter aumentare il giro di affari. A questo punto, non avendo alcuna pendenza, debito o contenzioni, vorrei tutelare la mia quota di SRL e ovviamente gli utili dinanzi a (A) eventuali alimenti da matrimonio (Dovrei sposarsi il prossimo anno) (B) pignoramento di quote da privati, Agenzia delle Entrate Riscossione (ex Equitalia), o altri. 1) A me hanno detto che se io ho uno stipendio ...

Notifica all'estero
In relazione alla mia precedente domanda e alla dettagliata risposta vorrei questa conferma. Il 15 gennaio 2015 faccio cancellare all'anagrafe l'indirizzo di residenza e mi iscrivono nella lista dei senza fissa dimora. Ottengo in data 1 aprile 2015 ufficiale residenza estero con relativo documento di identità e da questa data ho tempo 90 gg per iscrivermi all'aire. mi iscrivo all'aire il 15 maggio. Le notifiche dal 1 di aprile al 1 luglio (90 gg di tempo x iscriversi all'aire dall'ottenimento della residenza)gli avvisi possono essere notificati alla casa comunale dopo di che all'estero? E se mi fossi scritto all'AIRE dopo ...

Pignorabilità quote di società in nome collettivo
Sono socio di una società in nome collettivo e titolare di quote sociali per il 33%: per ragioni che non sto qui ad illustrare, ho contratto debiti che non ho potuto onorare, non posseggo altro e mi chiedevo se i creditori possono procedere all'espropriazione della quota sociale nella snc da me detenuta. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pignoramento quote srl di diritto estero